OCULUS GO / Xiamoi riesce a esplodere sul mercato italiano col visore low-cost

- Matteo Fantozzi

Oculus Go, arriva in Italia il miglior visore VR low-cost adatto a smartphone e pc. La realtà virtuale pronta a conquistare anche il mercato italiano dopo un approccio morbido iniziale.

oculus-go-promotional-470x3102x
Oculus Go

L’Oculus Go sbarca sul mercato italiano con l’idea di far esplodere sul mercato il marchio Xiaomi. L’azienda cinese ha già conquistato una buona fetta di credibilità con l’uscita di diversi smartphone che sono andati molto bene anche nel nostro paese. L’obiettivo è quello ora di diventare leader anche per quanto riguarda i visori VR grazie anche alla forza di un perzzo davvero difficile di trovare per quanto riguarda altre marche. Questo piccolo gioiellino non ha nemmeno l’obbligo di sfruttare smartphone o pc per partire, dotato anche di un telecomando che permette di navigare nella realtà virtuale. Ci troviamo di certo di fronte a un prodotto molto interessante e l’Oculus Go vuole arrivare nelle case degli italiani. Un momento molto importante per la Xiaomi che vedrà il 26 maggio il primo store aperto nel nostro paese. Che sia solo l’inizio di una nuova piccola rivoluzione con al centro un brand he si propone di aumentare ancora la sua fama. (agg. di Matteo Fantozzi)

UN PREZZO DA CONCORRENZA

Andiamo a vedere più da vicino l’Oculus Go, il visore vr migliore tra quelli low cost presenti sul mercato. Partiamo dal prezzo che si aggira attorno ai 219 euro e rappresenta sicuramente un buon compromesso tra prezzo e qualità dell’oggetto che andiamo ad acquistare. Insieme all’Oculus Go sarà dato in dotazione un controller che permetterà di viaggiare tra le varie opzioni. Pronti via sarà direttamente l’hardware ad occuparsi del tracciamento dei movimenti a 360° della nostra testa. All’interno del visore poi troviamo un pannello Lcd da 5.5 pollici con una risoluzione WQHD dove si è lavorato molto sulla motion sickness. Il risultato è sicuramente molto importante, perchè ci troviamo di fronte a una risoluzione che ci regala davvero un’esperienza vicina al reale. Tra i punti di forza poi c’è da parlare dell’audio integrato che regala una crescita delle prestazioni generali.

ARRIVA IL MIGLIOR VISORE VR LOW-COST

L’Italia finalmente accoglie Oculus Go che viene considerato da tutti il miglior visore Vr low-cost e che sicuramente porterà a un aumento del mercato della realtà virtuale. In Italia infatti l’approccio di questa tecnologia è stato molto morbido, soprattutto per la paura legata alla possibilità di ritrovarci di fronte a un oggetto dannoso per la nostra vista. Sicuramente il visore più venduto nel nostro paese fino a questo momento è quello legato alla Playstation 4 che ha permesso il suo utilizzo assieme ad alcuni videogame di culto. Ovviamente l’idea di un visore compatto e che possa regalare prestazioni ottimali intriga il pubblico, da sempre scosso dall’idea di entrare in un mondo alternativo. Fantasia che è aumentata decisamente nell’ultimo periodo per l’uscita al cinema del nuovo film di Steven Spielberg, Ready Player One, dove il protagonista si immerge in fantastiche avventure proprio grazie a un visore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori