OPPO, COS’È?/ Il marchio cinese di telefonia lancia Find X in Europa: la scheda tecnica

- Matteo Fantozzi

Oppo, cos’è? Il marchio cinese di telefonia mobile sbarca in Europa e come il suo diretto competitor, Xiaomi, è pronto a invadere il mercato italiano con delle sorprese davvero interessanti.

oppo
Oppo, cos'è?

Cos’è Oppo? Dopo una panoramica generale sul marchio di telefonia mobile cinese, ci concentriamo su Find X e sulle due varianti PAFM00 e PAFT00, smartphone che sono stati certificati dal TENAA per poi essere rimossi. I colleghi di Android World hanno fatto il punto della situazione sulla scheda tecnica e sulle specifiche, per quanto si tratti di indiscrezioni non confermate al 100 per cento: lo schermo è AMOLED 19:5 6,3? FHD+ (2.340 x 1.080 pixel) con vetro curvo 2.5D, mentre il processore è Snapdragon 845 octa-core 2,8 GHz con GPU Adreno 630. Per quanto riguarda la memoria 8 GB di RAM, con 128 GB di archiviazione, e grande attesa sul tema fotocamera: secondo le prime indiscrezioni, quella posteriore sarà di 16 MP + 2 MP con flash LED, mentre quella anteriore di 25 MP. Segnaliamo anche un rapporto dimensioni-peso decisamente ottimo: 156,7 x 74,3 x 9,4 mm e 186 g. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

OPPO, COS’E’?

Oppo fa parte del gruppo BBK Electronics cioè una conglomerata che controlla altri marchi importanti come OnePlus e Vivo. L’Italia negli ultimi mesi si è dimostrata non più preoccupata per quanto riguarda l’invasione di nuovi marchi dall’estero. Inizialmente infatti c’era la paura di affidarsi a prodotti magari poco stabili o addirittura pericolosi per la salute. L’avvento di Xiaomi e il suo grandissimo successo però hanno aperto nuovi confini e permesso finalmente di andare al di là di ogni possibilità con l’idea che oggi si possa davvero con poco raggiungere risultati eccellenti. A tremare non sono più questi produttori che si affacciano sul mercato europeo, ma piuttosto i noti marchi come Samsung, Huawei e Apple che rischiano di perdere una fetta considerevole di mercato.

IL MARCHIO CINESE SBARCA IN EUROPA

Il nuovo marchio di telefonia mobile cinese Oppo è pronto a sbarcare in Europa e a invadere l’Italia come precedentemente aveva fatto il suo diretto competitor Xiaomi. Il primo lancio sul mercato europeo è stabilito per il 19 giugno quando a Parigi sarà predisposto un grandissimo evento. La grande attesa è per l’annunciato super-smartphone Find X, ma non c’è da escludere che grande attenzione sarà data appunto all’Oppo R15 e R15 Pro. Ci troviamo di fronte a due modelli di assoluta rilevanza con diversi punti di forza e tanta curiosità da parte degli italiani. Nonostante Oppo sia praticamente sconosciuta in Italia è un marchio solido che ha conquistato la quinta posizione assoluta nella classifica mondiale dei produttori di telefonia mobile. Questo lo deve al momento ai grandissimi numeri ottenuti proprio in Cina, vedremo se riuscirà ad avere altrettante risposte anche in Europa e soprattutto nel nostro paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori