WHATSAPP, AGGIORNAMENTO: NUOVA FUNZIONE NOTIFICHE/ Spuntare messaggio in anteprima: novità negli stati

Whatspp, nuovo aggiornamento: meno notifiche per tutti. Spuntare il messaggio dall’anteprima: ecco come fare grazie alla novità che a breve verrà introdotta nell’app

16.07.2018 - Davide Giancristofaro Alberti
whatsapp_pixabay
WhatsApp, dal 2019 non funzionerà su alcuni smartphone (Pixabay)

WhatsApp regala nuove funzioni in continuazione con aggiornamenti che promettono interessanti possibilità. Tra queste c’è anche quella legata ai sempre più utilizzati “Stati“, una semplice emulazione delle “Storie” di Instagram. Alcuni però ancora non sanno bene come questi si usino e soprattutto come si modifichino. Clicchiamo sulla casella Stato e poi grazie a questo abbiamo la possibilità di cliccare sul tasto + per aggiungere una foto, girare un video o caricare anche un contenuto esterno all’applicazione e già presente sul nostro smartphone o iPhone. La lettera T invece ci permetterà di andare a cambiare un qualcosa che abbiamo già pubblicato. Una svolta interessante che può regalarci possibilità anche di modificare lo Stato anche successivamente. Lo Stato è una funzione molto interessante che ci permette di condividere con i nostri contatti quello che facciamo, i posti che visitiamo o magari anche ciò che mangiamo. (agg. di Matteo Fantozzi)

ECCO QUANDO LE VEDREMO

Sono state annunciate le nuove funzioni di WhatsApp che hanno portato a rivoluzioni legate soprattutto alla possibilità di spuntare il messaggio già dall’anteprima. Tutto però potrà essere a disposizione con il nuovo aggiornamento. Sarà possibile dunque silenziare anche l’audio delle notifiche o anche segnare già dall’anteprima i messaggi come già letti. A svelare il prossimo arrivo di queste novità è stata WABetaInfo che però non ha potuto svelare con precisione quello che vedremo. Di certo però la crescita dell’attenzione da parte dei produttori che hanno capito come l’utenza stia cercando proprio questo. Sarà interessante capire nelle prossime settimane quando sarà possibile avere queste novità che per molti saranno una svolta interessante nel panorama di quella applicazione che vuole rimanere ancora la più scaricata in Italia. (agg. di Matteo Fantozzi)

OCCHIO ALLA PRIVACY

Le nuove funzioni di WhatsApp emerse dagli ultimi aggiornamenti hanno dato una svolta molto interessante all’applicazione più scaricata del mondo. Si è guardato anche molto alla sicurezza, per scacciare i fantasmi legati allo scandalo Cambridge Analytica che sconvolgendo Facebook di rimando hanno anche influenzato la piattaforma per smartphone. Tramite una nota ufficiale i programmatori di WhatsApp hanno fatto sapere di dover prestare molta attenzione quando si vanno a condividere quelli che sono i messaggi inoltrati. L’obiettivo è di essere tranquilli nella gestione del materiale che potrebbe contenere anche messaggi sbagliati e pericolosi per chi li riceve. Da un po’ di tempo c’è infatti la possibilità di vedere marcati nettamente quei messaggi che appunto rappresentano spam e sono stati inoltrati e non creati direttamente dal mittente. Una situazione che si articola con molte possibilità interessanti, tutte volte alla sicurezza assoluta dell’utenza. (agg. di Matteo Fantozzi)

PROSEGUONO GLI AGGIORNAMENTI

Proseguono gli aggiornamento di WhatsApp, l’app messaggistica più famosa al mondo, nonché quella più utilizzata in assoluto in Italia. In base alle indiscrezioni raccolte da WABetaInfo, sempre molto attenti a quello che succede all’applicazione di cui sopra, a breve potrebbe essere introdotta un’interessante novità che snellirà in maniera importante le notifiche. Una feature che farà felice in particolare coloro che fanno parte di numerosi gruppi di chat, e che sono costretti a “combattere” con migliaia di notifiche ogni giorno. In poche parole, sarà possibile segnare il messaggio che ci arriva come “già letto”, semplicemente dall’anteprima.

POTRESTE ANCHE SILENZIARE LE CHAT

Una volta introdotta la novità, non dovremo quindi entrare nell’app per leggere il messaggio, ma si potrà farlo direttamente dalla notifica, con la conseguente apparizione della famosa doppia spunta blu. Senza dubbio un sistema più snello, anche se ovviamente il problema non verrà risolto del tutto. Il nostro consiglio è quello di “silenziare” i gruppi, evitando che vi arrivino centinaia di notifiche, vibrazioni o squilli. Ovviamente questo “stratagemma” è rivolto a quei gruppi di svago, come ad esempio quelli fra gli amici del calcetto, o fra le amiche dell’aperitivo, dove il più delle volte non vengono pubblicati messaggi di “vita o di morte”. Vi ricordiamo infine di utilizzare la funzione cerca nei gruppi di chat, di modo da capire celermente se qualcuno ha indirizzato a voi un messaggio, senza dovervi prima leggere tutte le conversazioni inviate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori