SAMSUNG GALAXY FOLD, SVELATO IL PIEGHEVOLE/ Esagerato come il prezzo, 2.000 euro

Il Samsung Galaxy Fold, il primo smartphone pieghevole della storia, costerà ben 2.000 euro

20.02.2019, agg. il 21.02.2019 alle 15:10 - Raffaele Graziano Flore
Samsung Galaxy S10
Samsung Galaxy S10 (Web, 2019)

Dopo mesi se non anni di anticipazioni, è stato finalmente svelato il Samsung Galaxy Fold, quello che più comunemente è noto come il Samsung Pieghevole. La multinazionale sudcoreana anticipa la concorrenza e presenta quindi il primo smartphone “a libro” della storia recente, un telefono in grado di sdoppiarsi, passando in breve tempo da un singolo schermo, ad uno doppio. Il telefono in realtà non è ancora stato ultimato, ma quella mostrata ieri a San Francisco sarà la versione finale, almeno dal punto di vista dell’estetica. Impressionante vedere il gioiello sudcoreano passare con un semplice gesto da uno schermo a due, anche se bisognerà attendere il prodotto finale per valutarlo in maniera più dettagliata. Al momento si sa solo che il nuovo Galaxy Fold avrà una Ram mostruosa, ben 12 Gb, per uno storage di 512 Gb, e ben 6 fotocamere. Un telefono esagerato come del resto ci si poteva immaginare, e anche il prezzo non poteva essere altrimenti: per portarsi a casa l’ultimo gioiello sudcoreano bisognerà sborsare ben 2000 euro, cifra mai toccata fino ad ora nel mondo degli smartphone. Insomma, un telefono non proprio alla portata di tutti, ma che se dovesse vendere potrebbe realmente rivoluzionare il mercato. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SAMSUNG GALAXY FOLD, SVELATO IL PIEGHEVOLE

L’orario di inizio è fissato alle 20, ora italiana, e oramai si sa praticamente già tutto (tra “leak”, indiscrezioni e foto circolate su social e riviste di settore nelle ultime settimane) ma rimane comunque grande l’attesa per l’evento Galaxy Unpacked con cui Samsung presenterà le tre differenti versioni della decima generazione del suo smartphone di punta. Il Galaxy S10 infatti verrà svelato in diretta streaming sul sito del gigante coreano della telefonia (a questo link) oltre che sui canali Facebook e Twitter ufficiali. La chicca dell’evento unveiling, oltre al fatto che si saprà di più del quarto modello di S10, ovvero quello progettato per le reti 5G di quinta generazione, è però anche quella relativa al Samsung Galaxy Fold, il nome con cui è per ora conosciuto quello che sarà il primo smartphone pieghevole nella line up coreana e la cui uscita dovrebbe essere programmata per il secondo trimestre di quest’anno. Ovviamente nell’evento Unpacked ci sarà pure spazio per gli accessori come il Watch Active e le Gear Buds. (agg. di R. G. Flore)

ATTESA ANCHE PER IL MODELLO S10 5G

In attesa di quello che è uno degli eventi più attesi nel mondo della telefonia, ovvero la presentazione di questa sera della line up dei nuovi Samsung Galaxy S10, continuano a rimbalzare gli ultimi rumors e le indiscrezioni sul modello top gamma della casa coreana. Infatti, oltre all’unveiling dei modelli base, Plus ed S10e, c’è grande curiosità pure per la presentazione tra poche ore di un quarto smartphone, vale a dire l’S10 5G che sarà di fatto il primo nel suo genere a sfruttare le potenzialità delle reti di quinta generazione grazie a un particolare chipset di cui però si sa ancora poco. Quello che si sa per certo è che questa versione 5G avrà un display più grande del Galaxy S10 Plus e una batteria più potente, mentre per quanto riguarda l’uscita ufficiale sul mercato ci sarà ancora da attendere rispetto ai tre modelli 4G che verranno svelati questa sera nei tre eventi in contemporanea in diretta da Seul, San Francisco e Londra. (agg. di R. G. Flore)

SVELATE LE CARATTERISTICHE DEGLI S10

Samsung Galaxy S10, S10 Plus ed S10e: è finalmente arrivato il tanto atteso giorno della presentazione della line up di modelli per il 2019 del colosso coreano della telefonia che per la decima generazione del suo prodotto di punta ha deciso di fare le cose in grande. Dopo settimane di indiscrezioni sui siti specializzati e di anteprime attraverso immagini e specifiche tecniche questa sera (attorno alle 20 ora italiana) Samsung presenterà in tre diversi continenti (in Europa a Londra, a Seul in Corea del Sud e a San Francisco negli USA) i nuovi Galaxy seguendo una prassi di “unveiling” già adottata in passato dalla Apple. E non sarà un evento qualunque dato che con S10 Samsung festeggia il decimo anniversario e punta decisamente a sbaragliare la concorrenza dell’iPhone nel resto del mondo e di Huawei sui mercati asiatici.

I NUOVI SAMSUNG GALAXY S

Come detto, dei tre modelli di Samsung Galasy S10 oramai si sapeva quasi tutto, a partire dal modello basic on schermo a 6,1 pollici fino al Plus (schermo da 6,4”) e all’S10e che costituirà la versione leggera (schermo da 5,8”), con tutti e tre che presenteranno per il display la nuova tecnologia Infinity-O e che quindi avrà quel “foro” con cui gli utenti avevano già imparato a familiarizzare negli scorsi mesi quando erano circolati i primi “leak”. Inoltre, grande attenzione è puntata non solo sull’estetica ma anche sulle fotocamere che saranno differenti a seconda delle versioni: sul modello “light” ve ne saranno due posteriori e una frontale, mentre su quello basic tre posteriori e una frontale; infine sul Plus le anteriori saranno due. Per quanto riguarda invece la dotazione di memoria Ram, il basic e il Plus dovrebbero essere equipaggiati con almeno 8 Gb (ma col secondo che in una special edition dovrebbe arrivare fino a 12 Gb), laddove l’S10e dovrebbe averne solo 6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA