Ho vinto la lotteria di Capodanno, Rete4/ Fracchia e Fantozzi insieme per…

- Matteo Fantozzi

Ho vinto la lotteria di Capodanno in onda oggi, 1° gennaio, su Rete 4 dalle 19.35. Nel cast Paolo Villaggio, Ugo Tognazzi, Renato Pozzetto, Steno, Luciano De Crescenzo, Nanni Loy

ho vinto la lotteria di capodanno 2019 film 640x300
Ho vinto la lotteria di Capodanno

Paolo Villaggio si cala nei panni di Ciottoli, Fracchia e Fantozzi insieme

Ho vinto la lotteria di Capodanno è ormai un classico delle varie emittenti televisive e viene trasmesso praticamente a cadenza annuale. Chi ha visto il film lo ha apprezzato per una sequenza di disgrazie comiche davvero esilaranti, con Villaggio che sembra sentirsi perfettamente a proprio agio in questo ruolo. Il personaggio di Ciottoli sembra porsi a metà strada tra gli impiegati Fracchia e Fantozzi. Nel film, appare in un breve cameo anche il regista Neri Parenti, che è lo scenografo di un teatro.

Scopri il cast del film Ho vinto la lotteria di Capodanno

Ho vinto la lotteria di Capodanno va in onda oggi, venerdì 1° gennaio, su Rete 4 a partire dalle ore 19.35. Il film è tratto da soggetto e sceneggiatura di Alessandro Bencivenni, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Neri Parenti e Domenico Saverni, con la produzione di Mario e Vittorio Cecchi Gori, il montaggio di Sergio Montanari e le musiche di Bruno Zambrini. La regia è stata invece affidata a Neri Parenti, che nella sua carriera ha diretto diversi film dedicati al ragionier Ugo Fantozzi e diversi titoli natalizi, noti anche con l’appellativo di cinepanettoni. Protagonista principale della pellicola è stato Paolo Villaggio, che nella sua carriera ha interpretato soprattutto i ruoli di Fracchia e Fantozzi e ha vinto un David di Donatello per La voce della Luna, oltre ad un altro alla carriera. Viene affiancato dall’interprete napoletano Antonio Allocca, che ha recitato anche insieme a Ugo Tognazzi, Renato Pozzetto, Steno, Luciano De Crescenzo, Nanni Loy e tanti altri. Il cast viene completato da Camillo Milli, Ugo Bologna, Giancarlo Magalli, Valerio Merola e Giampaolo Saccarola.

Ho vinto la lotteria di Capodanno, la trama del film

La trama di Ho vinto la lotteria di Capodanno si focalizza sul cronista Paolo Ciottoli, che lavora presso un quotidiano romano. Sopraffatto dai debiti e preso in giro da direttore e colleghi, tenta di suicidarsi. Come se non bastasse, un boss della malavita gli sta addosso. Mentre sta per compiere il gesto estremo, si accorge di aver vinto la Lotteria di Capodanno, per un valore economico di cinque miliardi di lire. Decide di conservare il biglietto vincente nella sua macchina per scrivere e continua a vivere come se niente fosse per non farsi notare. Tuttavia, il suo direttore lo incarica di scoprire chi ha vinto l’ambito premio e lui devasta il suo studio. Nel frattempo, tutti i suoi mobili di casa gli vengono pignorati dagli ufficiali giudiziari, compresa la macchina per scrivere contenente il biglietto. La ricompra all’asta, pagando ben quattro milioni, ma non trova più il biglietto. Scopre che sono stati venduti cinque modelli di quel tipo e li cerca ad uno ad uno, inseguito sempre dagli uomini del boss. Non riesce a trovarlo, fino a quando non viene a sapere che è stato ritrovato all’interno della Fondazione dei non vedenti. Quest’ultima ha trovato una sede più lussuosa, con fuori alla stessa un busto a lui dedicato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA