I 4 del Texas/ Su Rete 4 il film con Frank Sinatra (oggi, 8 giugno 2021)

- Matteo Fantozzi

I 4 del Texas in onda su Rete 4 oggi, 8 giugno, dalle 16.25. Nel cast Jean Hersholt, Anita Ekberg, Dean Martin, Ursula Andress e Charles Bronson.

4 texas 2019 film 640x300
I quattro del Texas

Nella lunga realizzazione di del film “i 4 del Texas” il regista  Robert Aldrich si è scontrato ripetutamente con la forte personalità di Frank Sinatra, che, in risposta, decisi di assentarsi per giorni dal set, con una presenza di sole 80 ore su 37 giorni di lavorazione. Il film rappresenta un classico del suo genere e non sfuggirà allo sguardo attento di chi si rende conto di trovarsi di fronte a un’opera complessa. Come capitava molto spesso in quegli anni infatti sono diversi i piani di lettura che ci portano all’interno di un film diretto molto bene da uno dei grandi maestri della cinematografia internazionale. A vederlo oggi potrebbe stonare un po’ per ritmo, ma sicuramente rimane un’opera complessa e ben articolata grazie anche a un tessuto narrativo fluido e interessante fin dall’inizio.

I 4 del Texas, il cast

I 4 del Texas verrà ritrasmesso su Rete 4 oggi, 8 giugno, a partire dalle ore 16.25 per tutti gli amanti dei film western. Si tratta di un film western/commedia uscito negli Stati Uniti il 18 dicembre del 1963. La regia di Robert Aldrich ed l cast stellare, rendono questo film uno dei più apprezzati di questa categoria. Il protagonista è Frank Sinatra, cantante, attore, comico e conduttore televisivo americano ma di origine italiana, Oscar Onorario nel 1946, Oscar come miglior attore non protagonista nel 1954 e Oscar Premio Umanitario Jean Hersholt nel 1971; al suo fianco troviamo Anita Ekberg, attrice svedese divenuta famosa per sua interpretazione nel film La Dolce Vita di Fellini, con l’iconica scena in cui delicatamente entra nella Fontana di Trevi, e nomi altisonanti come quello di Dean Martin, Ursula Andress e Charles Bronson.

I 4 del Texas, la trama del film

I 4 del Texas è ambientato appunto nel Texas del 1870, dove una diligenza che trasporta 100.000 dollari viene assaltata da un gruppo di banditi capitanati dal criminale Matson e dall’imprenditore Burden. L’assalto però non va bene ed i due superstiti, Joe Jarrett e Zack Thomas iniziano a contendersi i soldi. Joe l’ha vinta, e decide di depositare i soldi in banca, grazie al prezioso aiuto di Angelo, che diventerà presto un suo stretto collaboratore. Burden allora riesce ad infilarsi nel direttivo della Banca, inserendosi nella rivalità fra Matson e Thomas e sfruttandola a suo vantaggio.

Zack con un escamotage riesce a portare Joe ad un incontro presso un club dove Matson lo attacca di sorpresa, ma Jarrett gli salva la vita. Quest’ultimo, consigliato da Angelo, visita il battello a vapore del suo capo, Max, che in realtà è Maxine, una donna europea che lo accoglie a fucilate. Il tutto è una mossa subdola di Max per cercare soci per la ristrutturazione del battello Sultana; Joe acconsente l’investimento ed accetta l’idea di trasformare la barca in una sala da gioco galleggiante. Il battello viene intitolato Maison Rouge e il giorno dell’inaugurazione vedrà un terribile scontro fra la banda di Matson ed i due nuovi soci; Matson, nel tentativo di uccidere Zack colpirà per errore Joe, e di risposta verrà colpito da Thomas. Il film termine con Burden che viene allontanato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA