I GIGANTI, CHI SONO?/ “Ecco come è nato il nostro nome”

- Stella Dibenedetto

Chi sono i Giganti? La storia del gruppo musicale di Enrico Maria Papes, attivo soprattutto negli anni Sessanta: dal successo alla reunion.

i giganti
(Oggi è un altro giorno)

I Giganti a tutto tondo ai microfoni di Oggi è un altro giorno. Checco Marsella ha esordito ricordando l’origine del nome del gruppo: «I Giganti sono nati un po’ per gioco: quando con Papes e Mino suonavamo insieme a Guidone, il fratello di Mino aveva formato un gruppo con dei suoi amici, erano tutti piccoli di statura e si diedero il nome “I Giganti”. Poi loro si sono sciolti e abbiamo preso noi quel nome».

Uno dei temi trattati nel corso dell’intervista è l’amore negli anni Sessanta, ecco le parole di Enrico Maria Papes: «L’amore negli anni Sessanta era l’amore del 2000, l’amore è amore. Io mi sono sposato prestino, la domanda è da fare a Checco (ride, ndr)». Queste le parole di Checco sull’argomento: «Io non ero sposato, mi sono sposato poi dopo due anni. Nel frattempo è vero che c’erano tante ragazze che ci seguivano, ma noi, dovendo spostarci spesso dal Nord al Sud, non avevamo neanche mai il tempo per l’amore. Semmai qualcosa succedeva quando rientravamo a casa, ma durante le nostre serate non ho memoria che fosse successo qualcosa». (Aggiornamento di MB)

Chi sono I Giganti?

I Giganti sono un gruppo musicale italiano la cui attività si è concentrata soprattutto durante gli anni Sessanta e composto  dai fratelli Sergio e Mino Di Martino (chitarra e voce), Enrico Maria Papes (cantante e batterista) e Checco Marsella (voce e tastiere). Il gruppo conquista il successo nel 1966 partecipando al programma Un disco per l’estate con il brano il brano Tema, con cui conquistarono il terzo posto. L’anno successivo, per I Giganti, si aprirono le porte del Festival di Sanremo a cui parteciparono con la canzone Proposta. Al Festival di Sanremo 1968 cantarono anche in coppia con Massimo Ranieri il brano Da bambino senza, tuttavia, ottenere il successo dei brani precedenti. Nel 1970 il gruppo fu riformato e tornarono a Sanremo col brano Il viso di lei. Negli anni successivi, però, non arrivò il successo sperato e il gruppo tornò nell’ombra.

La reunion degli anni Novanta

Nel 1993, i Giganti, con la formazione originale, diedero vita ad una reunion per un concerto al Teatro Lirico di Milano per ricordare il produttore discografico Gianni Sassi. Papes e Marsella ricostituirono il gruppo nel 1998 senza Sergio Di Martino, scomparso due anni prima. Nel 2006, i Giganti tornano sulla scena con una nuova formazione di cui l’unico della formazione originale era Enrico Maria Papes, oggi ospite nel programma di Serena Bortone “Oggi è un altro giorno”, in onda su Raiuno a partire dalle 14. Al suo fianco c’erano il figlio Alessandro “Ally” Papes (voce e batteria, ex Contropotere), Francesco Romagna (voce, tastiere e chitarra) ed Enrico Santacatterina (voce, chitarre, basso).

© RIPRODUZIONE RISERVATA