I Nuovi Mostri, Rai Movie/ Streaming video del film di Risi, Scola e Monicelli

- Morgan K. Barraco

Per la sua prima serata di oggi, Rai Movie trasmetterà il film a episodi I nuovi mostri diretto da Mario Monicelli, Ettore Scola e Dino Risi

i_nuovi_mostri_film
I nuovi mostri su Rai Movie

Paolo Baroni interpreta il Pretino nell’episodio “Tantum Ergo” de I Nuovi mostri al fianco di Vittorio Gassman. Intervistato da Stracult, l’attore toscano ha ripercorso la sua carriera: “Quando seppi che Fellini cercava delle persone io ci andai e gli chiesi se mi faceva lavorare come aiuto costumista. invece mi disse che se volevo mi avrebbe fatto fare un clown bianco ne “I clowns”. Mi chiamò poi per “Amarcord”…”. Baroni ha lavorato anche in teatro: “L’esperienza più bella in teatro è stata con Carmelo Bene. Facevo una parte piccola, ma Carmelo era davvero un maestro”. Poi la collaborazione con Dino Risi: “Il film più carino per me, per il mio ruolo, è stato “I nuovi mostri”, con Gassman”, ha confessato Baroni. Dal 1996 Paolo Baroni interpreta il ruolo del maggiordomo nel programma di Bruno Vespa “Porta a Porta”. Ricordiamo che “I nuovi mostri”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

REGIA DI RISI, SCOLA E MONICELLI

Per la sua prima serata di oggi, Rai Movie trasmetterà il film “I nuovi mostri” diretto da Mario Monicelli, Ettore Scola e Dino Risi. In onda dalle 21:10, la pellicola collettiva con i tre maestri della regia italiana prosegue la stessa linea narrativa affrontata nel capitolo I mostri, diretto dal solo Risi nel 1963 e realizzato a episodi. In questo nuovo incontro con il piccolo e grande schermo, le tre icone della macchina da presa racconteranno grazie a 14 puntate la vita e le relazioni fra molteplici protagonisti e altrettanti attori di primo piano. Nel cast troviamo infatti Vittorio Gassman, che si trasformerà in cardinale, commissario, padre o marito di famiglia negli episodi Tantum Ergo, Sequestro di persona cara, Cittadino esemplare, Il sospetto e Hostaria. In quest’ultimo interverrà anche Ugo Tognazzi, già presente in Mammina e mammone e L’uccellino della val padana. Non poteva mancare inoltre l’icona del cinema italiano, Alberto Sordi, che vedremo nei panni di principe, attore e figlio negli episodi First aid, Elogio Funebre e Come una regina. Il cast è completato da Ornella Muti, Luigi Diberti, Eros Pagni, Paolo Baroni, Carla Mancini, Orietta Berti, Luciano Bonanni, Simona Patitucci e molti altri ancora. 

I NUOVI MOSTRI, LA TRAMA DEL FILM

La trama del film I nuovi mostri è variegata e mira a raccontare debolezze e grandezze del genere umano. L’espediente è la relazione fra uno o più protagonisti, come per esempio i due amanti omosessuali interpretati da Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi, rispettivamente cameriere e cuoco di una trattoria rustica. I due hanno una relazione travagliata, tanto che finiranno per rovinare le pietanze cucinate lanciandosele a vicenda. Nonostante questa peripezia, i clienti del locale confermeranno la squisitezza dei piatti. Gassman compare inoltre nei panni di un vescovo nel primo degli episodi, Tantum Ergo. In questa nuova parentesi che accende le luci sulla corruzione nella Chiesa, il religioso raggiungerà una piccola chiesetta della periferia di Roma e si ritroverà ad attirare le ira di alcuni contadini. Con la sua abile parlantina riuscirà però a plagiare le menti dei più deboli, tanto da spingere un moderno e acuto prete ad abbandonare il posto. In First Aid – Pronto soccorso, Alberto Sordi assume i panni di un aristocratico dal nome altisonante. Un personaggio che in qualche modo rivedremo in altri lavori dell’artista, come ne Il Marchese del Grillo di Mario Monicelli. In questo contesto, Sordi interpreta uno snob coinvolto in un incidente. Dopo aver travolto per sbaglio un pedone, deciderà di caricare il mal capitato a bordo della sua auto per trasportarlo in ospedale. Una serie di peripezie, fra cui la natura atea della vittima e l’assenza di servizio militare nel suo passato, imporranno al nobile di fare il giro di tutti gli ospedali della Capitale, alle ricerca di qualcuno che possa ricoverare l’uomo che ha investito. 

IL TRAILER DEL FILM



© RIPRODUZIONE RISERVATA