Ibrahimovic al Milan?/ Calciomercato: incontro “perlustrativo” con Mino Raiola

Zlatan Ibrahimovic-Milan, il ritorno dello svedese in rossonero non è un’utopia: la dirigenza ha incontrato Mino Raiola, i dettagli.

ibrahimovic milan
Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic-Milan, certi amori non finiscono? Tutt’altro che utopico il ritorno dello svedese in rossonero dopo l’addio ufficiale ai Los Angeles Galaxy. L’attaccante 38enne è pronto a vivere una nuova esperienza e nelle ultime settimane è stato accostato a numerosi club: dal Bologna all’Ajax, passando per il Napoli e il Malmo. Ma il bomber potrebbe fare ritorno al Diavolo, come riportato da Gianluca Di Marzio: registrato oggi il primo contatto tra la dirigenza meneghina e Mino Raiola, che cura gli interessi di Ibra. A differenza di quanto ipotizzato in un primo momento, le parti non hanno parlato del rinnovo di contratto di Gigio Donnarumma: sul tavolo il dossier Zlatan. «L’incontro tra le parti è stato perlustrativo», evidenzia l’esperto di mercato di Sky, con il Milan al lavoro per capire se da Ibrahimovic ci possa essere un’apertura al trasferimento. Attesi aggiornamenti nei prossimi giorni: attesi nuovi contatti…

ZLATAN IBRAHIMOVIC-MILAN: INCONTRO CON MINO RAIOLA

Buone notizie per i tifosi rossoneri dopo un avvio di campionato a dir poco claudicante: il Milan ha intenzione di puntare su un calciatore di spessore come Ibrahimovic e la speranza è quella di trovare un’intesa sulle condizioni dopo una valutazione della fattibilità dell’operazione. Ricordiamo che Ibra ha già giocato con il Diavolo dal 2010 al 2012: 42 reti in 62 partite, numeri di altissimo livello che hanno consentito alla compagine meneghina di aggiudicarsi lo scudetto nel 2011. Intervistato da Tuttomercatoweb, l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha commentato così il possibile ritorno a San Siro di “wonder Zlatan”: «Se mi farebbe male rivederlo in rossonero? Beh, prima di andare al Milan me lo chiese, e io ho sempre rispettato le sue scelte. Sarei felice per lui se trovasse una soluzione per far di nuovo bene in Italia». Non ci resta che attendere, dunque: il Milan fa sul serio e sogna il colpaccio per il mercato di gennaio…



© RIPRODUZIONE RISERVATA