Ibrahimovic, firmato “contratto ponte” con il Milan?/ 100mila euro fino a gennaio

- Davide Giancristofaro Alberti

Zlatan Ibrahimovic ha firmato, secondo Repubblica, un contratto ponte con il Milan: 100mila euro fino al prossimo mese di gennaio in attesa del ritorno in campo

zlatan ibrahimovic Milan
Calciomercato - Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese del Milan (Foto LaPresse)

Zlatan Ibrahimovic avrebbe firmato un nuovo contratto con il Milan. E’ questa l’indiscrezione sganciata nelle scorse ore dal quotidiano Repubblica, secondo cui il bomber rossonero, fermo ai box per un infortunio al ginocchio, avrebbe già sottoscritto un accordo con il Diavolo fino a gennaio 2023, il tempo necessario appunto per rimettersi in sesto dopo l’operazione. Sarebbe questa la formula, secondo il giornale diretto da Molinari, che i campioni d’Italia avrebbero scelto, così come lo stesso giocatore, per continuare la propria liason.

Si tratta di fatto di un contratto “ponte” da 100.000 euro (non viene specificato ogni quanto ma molto probabilmente al mese), che garantirebbe al Diavolo un uomo spogliatoio che è risultato decisivo sia in campo che fuori nella stagione del ritorno del Tricolore nella Milano rossonera. Inoltre, Ibrahimovic, così facendo, potrebbe continuare a vivere l’atmosfera di Milanello, riabilitandosi in vista poi del probabile ritorno in campo previsto per l’inizio dell’anno che verrà, non si sa se già dopo la pausa per i Mondiali in Qatar (la Serie A riprenderà il 4 gennaio 2023), o più avanti.

IBRAHIMOVIC, FIRMATO NUOVO CONTRATTO, E IL FILM “ZLATAN”…

Sembra quindi per ora risolto il nodo Ibrahimovic, e a riguardo la dirigenza quanto Stefano Pioli, avevano spiegato che non ci sarebbero stati problemi circa la permanenza dell’attaccante nordico a Milanello, nonostante infortunio e l’età che avanza (a ottobre ne farà 41). In attesa della conferma ufficiale o meno del nuovo contratto ponte, nella serata di ieri è stato trasmesso per la prima volta in Italia, su Sky Cinema 1, il nuovo film dedicato proprio ad Ibrahimovic dal titolo semplicemente “Zlatan”.

Si tratta di una pellicola che ricostruisce la carriera dell’attaccante, dalla vita difficile da ragazzino in un sobborgo di Malmoe, fino allo sbarco all’Ajaz, e quindi l’approdo nei top club di tutta Europa, Milan, Juventus e Inter compresi. Sicuramente un prodotto “must have” per i milioni di fan di Ibra sparsi per il globo, un’occasione anche per conoscere alcuni aspetti della vita privata del giocatore che forse non sapevate.







© RIPRODUZIONE RISERVATA