Iginio Massari/ “Dolce a Ferragosto? Cake con agrumi e olio d’oliva è l’ideale”

- Davide Giancristofaro Alberti

Iginio Massari, maestro pasticciere più famoso d’Italia, intervistato stamane dal programma di Canale 5, Morning News: ecco che cosa ha dichiarato

iginio massari 2022 morning news 640x300
Iginio Massari a Morning News

A Morning News, programma in diretta tutte le mattine su Canale 5, vi era Iginio Massari, il maestro pasticciere più famoso d’Italia nonché fra i pasticcieri più noti e bravi al mondo. L’inviata ddel quinto canale, Ilaria Dalle Palle, si è recato presso uno dei laboratori di Iginio Massari, chiedendo al Maestro quale dolce consiglierebbe da mangiare sotto l’ombrellone in spiaggia per il Ferragosto 2022 imminente: “Cosa mangiare per ferragosto? Sotto l’ombrellone direi un Cake ai cinque agrumi e all’olio d’oliva, ha un gusto molto fresco, va molto bene sotto l’ombrellone, si sposa col caldo e con quattro chiacchiere in famiglia è l’ideale”.

Quindi Iginio Massari ha indicato un altro dolce molto gustoso a base di limone: “Abbiamo anche questa tartelletta al limone molto gustosa, realizzata con una tecnica molto particolare in quanto è fatta solo con la parte gialla del limone per regalare una parte aromatica perfetta”. L’inviata di Morning News ha quindi chiesto al Maestro se sia possibile rifare una sua ricetta a casa: “Certo che si può, questa torta Margherita (ha proseguito indicato un altro dolce su un bancone ndr) è molto semplice, è a base di limone, siamo in un periodo caldo e il limone dà quel senso di freschezza”.

IGINIO MASSARI E L’ANEDDOTO SUL DOLCE: “ABBIAMO UNO STILE…”

Poi il pasticciere ha aggiunto una massima: “La bellezza dei dolci è la bellezza dell’animo, l’uomo non è mai sazio del bello, continuerebbe a mangiarlo”. In chiusura di intervista ha poi raccontato un aneddotto su un dolce realizzato da un pasticciere del laboratorio che però non è uscito come doveva: “Abbiamo uno stile – ha spiegato Iginio Massari – questo se l’è inventato al momento, con l’oro puro e con questo pezzo di scorza di mandarino candito, l’oro è preziosità ma non è stato messo bene sul dolce”. Poi ha spiegato: “Mangiano dolci questi ragazzi (indicando tutti i pasticcieri del suo laboratorio ndr) li assaggiano tutti i giorni, ogni prodotto che fanno, lavorano qua da parecchi anni, lo chef è venuto 25 anni fa alla sera corre in bici o in piedi”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA