IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO/ Un prequel non fortunatissimo al box office

- Matteo Fantozzi

Il cacciatore e la regina di ghiaccio in onda su Italia 1 di oggi, 19 gennaio. Nel cast Emily Blunt, Chris, Jessica Chastain e Charlize Theron.

il_cacciatore_e_la_regina_di_ghiaccio_film
Il film fantasy in prima serata su Canale 5

Il cacciatore e la regina di ghiaccio: dove vederlo in streaming

Stasera va in onda su Rai Uno “Il Cacciatore e la Regina di ghiaccio“. La pellicola porta sul piccolo schermo la storia di Freya, sorella della cattiva Ravenna, che dopo un vile tradimento diventa la “Regina dei ghiacci” e darà del filo da torcere a tutto il reame fino a che Eric, il cacciatore che aiutò Biancaneve a sconfiggere la maligna matrigna, non troverà il modo per mettere fine alla minaccia delle due sorelle. Il film è il prequel di “Biancaneve e il cacciatore” ma al botteghino ha raccolto decisamente meno. Il primo atto, partendo da un budget di 170 milioni di dollari ne ha incassati circa 396 mentre questo prequel/sequel “Il cacciatore e la regina di ghiaccio” non è stato fortunatissimo al box office. La pellicola ha, infatti, incassato circa 165 milioni di dollari, a fronte di un budget di 115: un flop (agg. di F.D. Zaza).

Il cacciatore e la regina di ghiaccio: dove vederlo in streaming

Il cacciatore e la regina di ghiaccio è “un contenitore di star per un film che tanto prende dal cinema contemporaneo”. Giudizio severo di Marianna Cappi su MyMovies con due stellette appena, leggiamo: “Cedric Nicolas Troyan opta per una serie di fonti e modelli presi dal cinema contemporaneo ben più che dal repertorio fiabesco. Se si aggiunge il già citato rimando al prologo di Frozen non tarda ad affacciarsi il dubbio che tanta varietà di modelli nasconda in realtà una scarsa materia originale e una necessità traballante di esistere del film stesso al di là della mera funzione di contenitore di grandi attori”.

Due stelle anche su ilMorandini dove leggiamo: “La scrittura è faticosa, non riesce a essere intrigante e manca di sentimento. Restano nella memoria solamente i costumi creati da Colleen Atwood, sublimi”. Il cacciatore e la regina di ghiaccio sarà trasmesso in prima serata da Italia 1, clicca qui per seguirlo in diretta streaming su MediasetPlay. Clicca qui per il video del trailer.

Il cacciatore e la regina di ghiaccio: le curiosità

Ecco in seguito alcune curiosità particolari su Il cacciatore e la regina di ghiaccio che sicuramente non conoscevi prima. Il sequel è stato eliminato. A seguito del successo ottenuto per il film dell’anno 2012, era stato deciso di realizzare una continuazione, sempre con la stessa regia. Successivamente, però, proprio a causa di un tradimento che è avvenuto tra la protagonista del primo film e il regista, la pellicola è stata eliminata e si pensò così di creare un prequel che non riguardasse nessuna delle due persone. Charlize ha voluto avere lo stesso stipendio del protagonista maschile. Per vestire i panni di Ravenna, alla Theron fu offerto lo stesso stipendio della prima pellicola. La donna però è rimasta scontenta del fatto che lei avrebbe ricevuto un compenso più basso rispetto a quello del protagonista maschile e quindi si è rifiutata di firmare il contratto. Questo perché vuole far valere il diritto di avere lo stesso trattamento degli uomini, poiché siamo tutti uguali. La casa, la voleva così tanto nel cast e quindi tutti e due hanno ottenuto quasi 10 milioni ciascuno.

Chris veste i panni del cacciatore Eric ed è conosciuto anche per un altro personaggio famoso, ovvero un dio della Marvel. In questo film, anche Emily è una dea che è collegata alla morte, alla magia e all’amore. Per quanto concerne l’antica leggenda, Freya era la moglie di un dio che un giorno è scomparso completamente nel nulla. La dea quindi si è messa a cercarlo da tutte le parti e piangeva delle lacrime di oro e quindi per questa ragione si collega al sentimento dell’amore. L’ispirazione avuta per realizzare i vari costumi di scena. I costumi sono stati realizzati da una donna che ha avuto molta cura e creatività nel suo lavoro. Per i costumi, la costumista ha affermato che per Freya lei ha preso ispirazione alle favole del Nord, invece per l’altra ha pensato a Roma, che è forte e dorata contemporaneamente. Gli incassi sono stati più bassi rispetto a quello che ci si aspettava realmente. Il budget iniziale del primo film era inizialmente di 170 milioni e invece ne ha ottenuti quasi 400, invece il secondo non ha riscontrato lo stesso successo. Il budget era di 115 milioni, invece ne ha ottenuti solo 165, quindi molto pochi.

Il cacciatore e la regina di ghiaccio, film di Italia 1 diretto da Cedric Nicolas-Troyan

Il cacciatore e la regina di ghiaccio va in onda su Italia 1 in serata a partire dalle ore 21.20 di oggi, 19 gennaio. Questa è una pellicola di genere fantasy dell’anno 2016 e il regista è Cedric Nicolas-Troyan di origini francesi; è lo Spin-off di del film del 2012. Gli attori sono molto apprezzati e sono: Emily Blunt, Jessica Chastain e Charlize Theron.

Si tratta di una favola messa al cinema, più moderna e adatta per il nuovo pubblico, la quale ha ottenuto tanti incassi e molto successo. Nel film ci sono molte scene di battaglie che suscitano nello spettatore tanta adrenalina, ma è caratterizzato anche da salti temporali. I costumi sono curati in ogni dettaglio e le musiche sono ideali per creare la scena di una favola perfetta.

Il cacciatore e la regina di ghiaccio, la trama: una splendida ragazza ma molto cattiva

Leggiamo ora da vicino la trama de Il cacciatore e la regina di ghiaccio. Freya è una bellissima e dolce ragazza e sua sorella invece è una regina cattiva che utilizza, come nella favola originale, uno specchio magico per ottenere tutti i regni.

La sua cattiveria non si blocca nemmeno davanti alla parentela, infatti non si pone nessun problema a tradire la sorella, poiché uccide la figlia che ha appena partorito. In lei nasce un dolore straziante, talmente forte da provocare una nascita di poteri oscuri, infatti la dolce ragazza si trasforma in una strega malvagia, che abbandona il reame e va a vivere in un isolato palazzo del nord. In questo nuovo regno lei è la regina di ghiaccio e con un solo respiro congela tutto quello che desidera.

Crea un grande esercito invincibile e forte, quindi decide di far uccidere tutti i genitori e porta i bambini rimasti ormai orfani nel suo palazzo. L’obiettivo di questa malvagità era quello di accudirli come se fossero i suoi figli e trasformarli poi in cacciatori. All’interno del suo regno non esiste assolutamente l’amore in ogni sua forma, ma nasce lo stesso un sentimento tra due persone, ovvero i suoi allievi preferiti, cioè Sara ed Eric. I due amanti vogliono sfidare tutto quello che vieta loro la regina, quindi le conseguenze sono poco piacevoli. Lo specchio malvagio però continua a diffondere delle cose malefiche, le quali devono essere necessariamente bloccate.

Video, il trailer del film “Il cacciatore e la regina di ghiaccio”







© RIPRODUZIONE RISERVATA