IL COLLEGIO 4, ESPULSI 4A PUNTATA/ Classe divisa: scontri e la minaccia del preside

- Emanuele Ambrosio

Il Collegio 4, la quarta puntata: l’espulsione di Djordjevic e l’arrivo dell’ispettore che mette sotto ispezione la scuola. Cosa succederà?

Il Collegio 4
La squadra di calcio de Il Collegio 4 (terza puntata)

La quinta puntata de Il collegio 4 sarà durissima per i collegiali che, non solo dovranno fare i conti con la minaccia del preside, deciso a dimezzare la classe dopo aver ricevuto la relazione negativa dell’ispettorato del lavoro, ma saranno alle prese con scontri interni. Alcuni studenti, infatti, saranno i protagonisti di un gesto che creerà diverse fazioni tra i collegiali. Da una parte ci saranno gli studenti che si schiereranno dalla parte degli autori del gesto e, dall’altra, ci saranno quelli che condanneranno il comportamento dei compagni. Tutto questo scatenerà scontri tra studenti, lacrime e punizioni. Questo è quanto si evince dal video di anticipazioni pubblicato alla fine della quarta puntata che, come sempre, è stata ricca di colpi di scena (leggete in basso). Cosa accadrà, dunque, la settimana prossima? Il preside dimezzerà davvero la classe non permettendo agli studenti meno meritevoli di non sostenere l’esame finale? Lo scopriremo martedì prossimo (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Il Collegio 4: Claudia si salva, Bellantoni e Djordjevic espulsi

Il Collegio 4 è tornato in onda con la quarta imperdibile puntata ambientata negli anni ’80. Il preludio della puntata è tutta dedicata a Claudia, la ragazza che rischia l’espulsione dalla scuola; i compagni sono convinti che l’allieva sia già stata cacciata e per questo motivo si disperano. In realtà il preside ha deciso di incontrare i genitori per raccontare cosa ha combinato la figlia che, durante il colloquio conoscitivo, se la ride allegramente. “Mi comporto male perché ho paura di arrivare alla fine della vita e dire di non aver fatto tutto quello che volevo” racconta la giovane in una lettera che non incontra però il favore del preside che la invita a scrivere una nuova lettera meno incentrata su se stessa ma indirizzata con tanto di scuse alla sorvegliante e all’intero collegio. Dopo l’incontro con i genitori, il preside decide di far rientrare Claudia nella scuola, ma la ragazza ne fa un’altra delle sue: fa l’ombretto al corpo docenti e viene punita a pelare patate.

Il Collegio 4, la supplente e la minaccia dell’ispettore…

La quarta puntata de Il Collegio 4 procede con la serata Sanremo e con l’arrivo di una nuova professoressa. Si tratta della prof Pino, supplente del professor Maggi assente per malattia. L’insegnante cattura immediatamente l’attenzione degli allievi, in particolare di Musella e Crispino, mentre Busciatella non la prende in simpatia “se crede che ce l’ha solo lei”. Tra le lezioni della puntata anche quella di geometria con la professoressa Petolicchio, ma l’argomento coinvolge poco gli alunni. La situazione degenera quando Bellantoni e Djordjevic arrivano alle mani. Per i due alunni, su richiesta del preside, viene preso un provvedimento: Bellantoni e Djordjevic dovranno sostenere una prova a sorpresa. I due alunni sono si presentano davanti alla commissione, ma la loro interrogazione è insufficiente. Alla fine, Djordjevic e Bellantoni sono espulsi dal collegio. Intanto al collegio arriva una nuova persona. Di chi si tratta? Altro non è che l’ispettore scolastico chiamato a controllare il comportamento della classe. “Siamo sotto ispezione, siamo nel mirino”dice il preside. Cosa succederà? L’appuntamento è nella quinta puntata del reality show di successo di Rai2. Intanto dalle anticipazioni di fine puntata si vede il preside minacciare la classe dopo un momento di tensione:”la classe è da dimezzare…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA