IL COMMISSARIO MONTALBANO, RAI 1/ Le verità nascoste dei Peritore

- Morgan K. Barraco

Il Commissario Montalbano in replica su Rai 1, la trama: ne Il sorriso di Angelica, Salvo e una pesante crisi per i 58 anni d’età. (anticipazioni 11 novembre 2019)

Il Commissario Montalbano
Il Commissario Montalbano, in replica su Rai 1.

Nell’episodio de “Il Commissario Montalbano” in onda questa sera su Rai 1, “Il sorriso di Angelica”, stanno emergendo nella vicenda sulla quale sta indagando il protagonista interpretato da Luca Zingaretti diversi aspetti che potrebbero legare i Peritore ai presunti colpevoli. Sembra infatti non solo che i Peritore conoscano nel dettaglio le altre due vittime di furti sui quali sta cercando di fare luce Montalbano – ovvero le famiglie Lojacono e Vaccaro, ma per giunta sembra che essi siano accomunati a una ristretta cerchia di amici e conoscenti, un gruppo composto da gente facoltosa e conosciuta. Potrebbe dunque essere nascosta una strategia comune e soprattutto i Peritore potrebbero essere a conoscenza di molti particolari che cambierebbero completamente il punto di vista del Commissario Montalbano su tutta la vicenda. I colpi di scena finali si stanno approssimando… (agg. di Fabio Belli)

Nella villa dei Peritore

Torna l’appuntamento in prima serata su Rai1 con il “Commissario Montalbano” e un nuovo imperdibile episodio. Si tratta de “Il sorriso di Angelica” che vede come protagonisti Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Roberto Nobile, Luciano Miele e tanti altri. Tutto comincia da una rapina alla casa al mare di Carlo e Caterina Peritore; i ladri hanno addormentato i due con un gas e hanno svaligiato l’intera villa dopodiché sono andati a ripulire anche la loro abitazione senza lasciare alcuna impronta. Montalbano chiamato ad indagare sui ladri intuisce immediatamente che per forza di cose si tratta di persone molto vicine alla famiglia Peritore. Anzi, il Commissario collega la rapina alla vita dei Peritore a quella di qualche giorno prima ai danni dell’avvocato Lojacono e della dottoressa Vaccaro successo con la stessa identica modalità. Il Commissario arriverà a scoprire una serie di verità davvero sconvolgenti. Di cosa si tratta? (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Il sorriso di Angelica: Salvo e una crisi d’età

In questo nuovo capitolo de Il Commissario Montalbano, troviamo un Salvo ancora in crisi per i suoi 58 anni d’età. Nonostante questo il fascino femminile continua a riscuotere un forte interesse ai suoi occhi, forse persino più di prima. Il sorriso di Angelica è l’occasione giusta perchè il protagonista si lasci andare alla passione per la bella Cosulich, che in qualche modo gli ricorda un suo amore immaginario del passato, quando ai tempi del liceo si era innamorato dell’Angelica dell’Orlando Furioso. Anche se in passato ci sono già stati dei tradimenti che hanno rischiato di compromettere del tutto il suo rapporto con Livia, questa rappresenta la prima volta in cui Salvo deciderà di lasciarsi andare con estrema lucidità. Anche negli anni precedenti ci sono state varie occasioni, ma i sensi di colpa che lo hanno colpito allora, adesso sembrano scomparsi. Siamo abituati inoltre a vedere Fazio, il personaggio di Peppino Mazzotta, rimanere spesso e volentieri dietro le quinte rispetto al collega Cesare Bocci, che presta il volto a Mimì Augello. In questo episodio invece l’Ispettore avrà un posto di riguardo nell’arco narrativo, diventando una valida spalla per Salvo, anche per quanto riguarda la sua vita privata.

MARGARETH MADÈ NEL CAST

Nel cast de Il Commissario Montalbano stasera troveremo anche Margareth Madè, nell’episodio dal titolo Il sorriso di Angelica. La splendida attrice interpreta il ruolo di Angelica Cosulich. Nata a Paternò il 22 giugno del 1982 ha un passato molto importante da modella, ma è balzata all’attenzione del pubblico negli ultimi anni. Nel 2016 infatti l’abbiamo vista nel cast di Ballando con le stelle tra i concorrenti. Il suo debutto sul grande schermo arriva in Baaria del grandissimo regista italiano Giuseppe Tornatore. L’anno successivo era tornata protagonista invece sul piccolo schermo nella miniserie di Vittorio Sindoni “La mia casa è piena di specchi”. Proprio dalla partecipazione alla trasmissione di Milly Carlucci è arrivata una pausa dal mondo della recitazione nonostante l’aumento della popolarità. L’anno passato l’abbiamo vista tra i protagonisti della rubrica di cinema Cinepop su Sky Cinema. Il personaggio interpretato ne Il commissario di Montalbano ricevette delle ottime recensioni alla prima tv dell’episodio Il sorriso di Angelica nel 2013. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL COMMISSARIO MONTALBANO, LA FICTION

Il film Il Commissario Montalbano – Il sorriso di Angelica andrà in onda in replica nella prima serata di Rai 1 di oggi, lunedì 11 novembre 2019. A partire dalle 21.30 i fan della fiction italiana con Luca Zingaretti potranno seguire le nuove vicende di Vigata e indagare con il protagonista per svelare un inedito mistero. Un ruolo importante in questo nuovo capitolo, a parte il cast originale e ormai storico dello show televisivo, verrà affidato a Margareth Madè. La vedremo nei panni di Angelica Cosulich, una giovane dirigente della banca vigatese che affascinerà subito Salvo, ancora in crisi con la sua fidanzata di sempre. Il cast si avvale infatti della presenza di Lina Perned, che interpreterà Livia Burlando, mentre Luciano Miele sarà il signor Pierrera, uno strozzino legato alle indagini e che finirà nel fascicolo dei sospettati. In ruolo minore troviamo infine Hamza Choukri per il personaggio di François.

IL COMMISSARIO MONTALBANO, IL SORRISO DI ANGELICA: LA TRAMA

La trama de Il Commissario Montalbano – Il sorriso di Angelica vede Salvo indagare su un gruppo di ladri che hanno preso di mira una coppia di sposati. Carlo e Caterina Peritore sono stati addormentati con il gas perchè non interferissero nel furto: secondo il Commissario i criminali conoscevano fin troppo bene le abitudini delle due vittime, proprio come è accaduto alcuni giorni prima con il furto a casa dei Lojacono. Si scopre inoltre che i quattro siconoscono e che fanno parte di un gruppo di amici, che a quel punto potrebbero diventare presto le nuove vittime dei ladri. Poco tempo dopo, il capo della banda invia a Salvo una lettera anonima con cui lo sfida a prenderlo. I furti però non cessano e fra i bersagli finisce anche Angelica, una donna che riuscirà a scuotere i sensi del protagonista e che sembra proprio ricambiare il suo interesse. Con Livia infatti le cose non vanno così bene e questa volta non è Salvo il colpevole della freddezza presente nel loro rapporto. Sospetta infatti che sia stata la fidanzata a tradirlo, anche se non ha alcuna prova per dimostrarlo. Mentre combatte contro le proprie tentazioni, il Commissario continua ad indagare con la squadra per anticipare i ladri e scoprire chi saranno le prossime vittime. Le indagini si complicano ancora di più quando il principale sospettato, lo strozzono Pierrera viene ritrovato morto suicida. Le ricerche riporteranno di nuovo Salvo sulle tracce di Angelica, soprattutto dopo aver assistito ad una lite fra la ragazza ed un possibile amante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA