Il corsaro della Giamaica/ Su Rete 4 il film con Anjelica Houston (oggi, 26 luglio)

- Matteo Fantozzi

Il corsaro della Giamaica in onda su Rete 4 oggi, 26 luglio, dalle 16.45. Nel cast Peter Boyle, Geneviève Bujold e James Earl Jones. Trama, curiosità e tutto quello che c’è da sapere.

corsaro giamaica 2019 film 640x300
Il Corsaro della Giamaica

Il film Il corsaro della Giamaica, prodotto dalla Universal Studios, trova ispirazione dalla storia scritta da Paul Wheeler dal titolo “The Scarlet Buccaneer“. La pellicola ripercorre il genere film di avventura piratesco e offre avventure entusiasmanti con paesaggi meravigliosi e intermezzi divertenti e umoristici, soprattutto nelle scene dove sono insieme il corsaro e la giovane aristocratica. I personaggi sono fantasiosi e fumettistici. É un film adatto a tutta la famiglia per la leggerezza dei contenuti. Le coreografie sono di Geoffrey Holder che oltretutto è anche regista e attore che ha recitato nelle pellicole “Agente 007 vivi e lascia morire”, “Il principe delle donne” e “La fabbrica di cioccolato”. In Italia è stato doppiato da Arnoldo Foà nel film “La fabbrica di cioccolato” e da Riccardo Garrone nel “Il principe delle donne”.

Il corsaro della Giamaica, il cast del film

Il corsaro della Giamaica va in onda su Rete 4 oggi, lunedì 26 luglio 2021, a partire dalle ore 16.45. La pellicola è del 1976, distribuita da CIC. Nel cast compare anche una giovanissima Anjelica Houston che dopo aver recitato in due film diretti da suo padre John Houston, inizia una brillante carriera di modella nella rivista – Vogue – per apparire in una piccola parte nel film – Il corsaro della Giamaica -. Il successo lo ottiene nel 1986 quando vince anche l’Oscar come migliore attrice non protagonista per – L’onore dei Prizzi – con alla regia di nuovo suo padre e recita accanto a Jack Nicholson che sposa nel 1973 e divorzia poi nel 1989. Nel cast – Il corsaro della Giamaica – recitano Peter Boyle, Geneviève Bujold e James Earl Jones.

Il corsaro della Giamaica, la trama del film

La storia de Il corsaro della Giamaica è ambientata a Kingstone, una località della Giamaica, dove a governare c’è Lord Durant un tiranno che la gente teme per i suoi modi di gestire il paese. In procinto di lasciare il trono e il ruolo di governatorato decide di andarsene a mani piene e ordina ai suoi uomini di arraffare le ricchezze dei signorotti locali e del popolo fino a lasciarli sull’astrico e in povertà. Il malcontento comincia a degenerare e chi ne approfitta è il capitano Ned Linch l’acerrimo nemico di Durant che venuto a conoscenza di quanto stava accadendo, raggiunge l’isola con l’intento di rimettere le cose a proprio posto. All’inizio si dà da fare e cavalcando l’onda del malcontento, fomenta una rivolta per salvare dal cappio il suo braccio destro Nick Debrett.

Nel frattempo Durant fa mettere in prigione il ricco sir James Barnet e si oppone alla sua tirannia, ma non riesce nell’intento e finisce tra le sbarre, mentre il tiranno porta a compimento la sua opera e si impadronisce di tutte le sue ricchezze lasciandolo senza casa e nè soldi. La giovane figlia Jane Bernet, preoccupata delle sorti del padre perché è stato condannato al patibolo, incontra Ned Linch e dopo qualche schermaglia con il pirata, si accorda con lui per aiutarla a liberare il padre dal carcere. Ned, Nick e Jane uniscono le loro forze e per aumentare i loro sostenitori cercano aiuto dai zingari amici che insieme alla restante parte del popolo impoverito, ingrossano le fila dei rivoltosi e marciano verso la vittoria e la libertà.

A questo punto armati fino al collo, attaccano direttamente la fortezza, dove l’incapace maggiore Folly non riesce a difendere. Lord Durant che come al solito si sta sollazzando tra gli agi del suo palazzo, circondato da servitù e lusso sfrenato, viene raggiunto dalla folla di ribelli. L’uomo cerca di fuggire ma alla fine deve duellare con Ned Linch e muore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA