Il Dpcm secondo Toninelli/ “Bisognerà rispettare delle regole per uscirne meglio”

- Mirko Bompiani

L’ex ministro in quota M5s Danilo Toninelli spiega l’importanza del nuovo Dpcm ma la sua spiegazione non è così approfondita…

danilo toninelli
Danilo Toninelli (LaPresse, 2019)

Sta facendo il giro del web il video con protagonista Danilo Toninelli che “spiega” l’importanza del nuovo Dpcm. Come vi abbiamo raccontato, entro questa sera è prevista la firma del premier Conte sul nuovo testo e c’è attesa di capire le nuove misure per contrastare l’emergenza coronavirus. Intercettato dai cronisti fuori dal Senato in occasione dell’informativa del giurista, l’ex ministro dei Trasporti ha provato a motivare la necessità di questo nuovo Dpcm, ma la sua “esegesi” non è stata molto convincente. Ecco il breve commento dell’esponente del Movimento 5 Stelle: «Significherà semplicemente che in alcune zone dell’Italia, essendoci più difficoltà rispetto ad altre, bisognerà rispettare delle regole per uscirne meglio e prima».

IL DPCM SECONDO IL GRILLINO TONINELLI

Reduce dall’attacco a Paola De Micheli, Danilo Toninelli negli ultimi giorni ha spesso usato i social network per parlare ai suoi follower delle nuove misure disposte dal governo per frenare i contati. «Non pensiate che siamo felici delle nuove restrizioni previste dal Dpcm, ma i numeri di oggi del contagio dipendono dai comportamenti di settimane fa, aver messo oggi queste nuove norme significa che tra un paio di settimane potremo vantare gli effetti positivi e magari evitare quelle restrizioni che oggi sono state messe in campo», ha spiegato Toninelli in occasione dell’ultimo Dpcm, per poi mettere nel mirino alcuni esponenti dell’opposizione, a partire ovviamente da Salvini: «La rabbia e la frustrazione dobbiamo canalizzarle bene, non deve fare sì che oggi si decida di non rispettare le regole perché è proprio il comportamento di settimane fa che ci ha obbligato a prendere queste nuove misure».



© RIPRODUZIONE RISERVATA