Il dubbio della verità/ Su Rai 2 il film di Richard Gabai (oggi, 9 giugno)

- Matteo Fantozzi

Il dubbio della verità in onda oggi, 9 giugno, dalle 15.45 su Rai 2. Nel cast Danica McKellar, Jonathan Bennett, Jaleel White e Fred Dryer

dubbio verita 2019 film 640x300
Il dubbio della verità

Il dubbio della verità” girato con il titolo originale di “The Wrong Woman” negli Usa, è stato distribuito prima negli Stati Uniti per essere poi trasmesso in Norvegia, Finlandia ed Estonia. Le musiche sono estremamente riuscite in quanto riescono a proiettare lo spettatore all’interno del climax crescente che contraddistingue il genere. La trama, non particolarmente originale, sembra infatti ricordare quella di tante altre pellicole di genere thriller diventate veri e propri film cult. Sicuramente si tratta di un film costruito con attenzione e voglia di dare al pubblico sempre e comunque un prodotto di qualità. Rimane un prodotto ovviamente del pomeriggio e che può aiutare a scorrere con tranquillità. Si potrebbe rimanere comunque di fronte alla tv dall’inizio alla fine con grandissima tranquillità ma senza tante pretese.

Il dubbio della verità, il cast

Il film Il dubbio della verità andrà in onda oggi, mercoledì 9 giugno, a partire dalle ore 15.45 nel primo pomeriggio di Rai 2. La pellicola di genere thriller è stata diretta da Richard Gabai e girata nel 2013 con il titolo originale di The Wrong Woman. Fanno parte del cast attori che già sono conosciuti al grande pubblico per la partecipazione seppur non di rilievo in piccole produzioni. Ci sono Danica McKellar nel ruolo di Ellen, Jonathan Bennett che interpreta Ben, Jaleel White e Fred Dryer che saranno i due detective, Jim O’Heir, Alicia Lagano, Jennifer Aspen. Le musiche sono state realizzate da Sean Murray.

Il dubbio della verità, la trama del film

Protagonista della pellicola Il dubbio della verità è Ellen, madre e moglie amorevole che passa le sue giornate a prendersi cura della sua famiglia. Si tratta id una lavoratrice instancabile a cui non manca nulla, l’affetto dei proprio cari, una bella casa e un buon lavoro. Un giorno però le cose sono destinate a cambiare, suona alla sua porta un poliziotto informandola di essere accusata di tentato omicidio. La donna inizialmente non comprende la gravità della situazione, consapevole di non aver commesso alcun crimine.

Col passare dei giorni però le prove che indicano proprio Ellen come autrice del reato sono sempre più schiaccianti tanto che tutti coloro che credeva essere amici iniziano a dubitare di lei. Persino il marito, un poliziotto è ormai convinto della colpevolezza della moglie. Ad un certo punto, la stessa Ellen, in preda alla disperazione arriva a pensare di essere davvero l’autrice di un efferato crimine senza però ricordarlo. La vittima infatti è l’amante del marito e dunque i sospetti inizialmente ricaduti sul coniuge sono poi passati su di lei. Dopo aver dato fiducia ad un legale che appare incompetente, Ellen capisce che è arrivato il momento di farsi giustizia da sola e trovare il vero colpevole.



© RIPRODUZIONE RISERVATA