Il gladiatore, Canale 5/ “Ridley Scot resuscita l’epica che mancava al cinema da…”

- Matteo Fantozzi

Il gladiatore in onda su Canale 5 oggi, 25 marzo, dalle 21:20. Nel cast Russell Crowe, Joaquin Phoenix, Connie Nielsen, Oliver Reed, Richard Harris. Streaming del film

gladiatore 2019 film
Il Gladiatore

In Il gladiatoreRidley Scott resuscita l’epica, che mancava nelle sale cinematografiche da decenni e il maximus di Russel Crowe s’imprime nell’immaginario collettivo, al pari dei grandi nomi della romanità”. Marianna Cappi promuove il film con tre stellette e mezzo rispetto alle cinque proposte da MyMovies: “Nelle mani del regista di Blade Runner rinasce l’epica al cinema e va a posizionarsi tra i sinonimi di blockbuster e intrattenimento popolare. E qualche volte, come in questo caso, non si tratta di certo di un male”. Alcune sequenze di questo film hanno fatto la storia del cinema, anche se c’è da dire che non sono mancate anche le polemiche soprattutto nei confronti di un Russel Crowe a volte mono-espressivo anche se in alcune scene è inevitabile di considerarlo mitologico. Il gladiatore va in onda in prima serata, clicca qui per il trailer. Lo potremmo seguire anche in diretta streaming su Mediaset Play, cliccando qui.

Nel cast Robert Oliver Reed vicino a Russell Crowe

Uno dei principali protagonisti de Il gladiatore è l’attore britannico Robert Oliver Reed nato nel febbraio del 1938 a Londra è scomparso prematuramente il 2 maggio del 1999 a La Valletta sull’isola di Malta. La sua morte avvenne per un improvviso attacco cardiaco durante la scommessa effettuata con alcuni Marinai a chi beveva di più durante peraltro una pausa per le riprese del film Il Gladiatore. La sua carriera cinematografica è iniziata nel 1958 con il film Io e il generale di John Paddy Carstairs e lo ha visto in tantissimi successi cinematografici tra cui Il mostro di Londra, Beat Girl, Gli arcieri di Sherwood, The Rebel e Il rifugio dei dannati. Chi lo conosce lo descriveva come un uomo innamorato della bella vita e soprattutto delle donne. Fu sposato con Kate Byrne dal 1959 al 1969 con la quale ebbe il suo primogenito Mark. Successivamente fu legato alla ballerina Jacqueline Daryl con la quale ebbe la sua seconda figlia Sarah. Dal 1985 al giorno della sua morte fu sposato con Josephine Burge.

Info e orario

Il gladiatore va in onda su Canale 5 per la prima serata di oggi, lunedì 25 marzo, a partire dalle ore 21:20. Si tratta di una pellicola che ha ottenuto un grandissimo successo realizzata negli Stati Uniti d’America nel 2000 in coproduzione con il Regno Unito e alla quale hanno preso parte diverse case cinematografiche di grande rilievo tra cui la Universal Pictures e la Dreamworks pictures. La regia di questo film è stata affidata a Ridley Scott con soggetto e sceneggiatura scritti da David Franzoni, John Logan e William Nicholson. Il montaggio è stato realizzato da Pietro Scalia, la fotografia è stata curata da John Mathieson e le musiche sono di Hans Zimmer, Lisa Gerrard e Klaus Badelt. Nel cast sono presenti Russell Crowe, Joaquin Phoenix, Connie Nielsen, Oliver Reed, Richard Harris e Derek Jacob.

Il Gladiatore, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama de Il Gladiatore. Ci troviamo nell’anno 180 dopo Cristo con il forte e valente generale romano Massimo Decimo Meridio che sta guidando l’esercito Romano nella Guerra che lo vede opposto in Germania al popolo dei marcomanni. Il generale si sta facendo apprezzare il lungamente dal proprio imperatore Marco Aurelio per la capacità di guidare al meglio i propri uomini e di riuscire a sempre comunque a mantenere la calma per superare problematiche piuttosto rilevanti come ad esempio il maggior numero di nemici. Dopo la vittoria di una lunga guerra in Germania il generale viene convocato dal suo imperatore Marco Aurelio all’interno della tenda per una importante informazione. L’imperatore ha deciso che sarà proprio il generale a prendere il suo posto quando lui morirà in quanto ritiene che il suo figlio Commodo non sia assolutamente adatto a guidare l’impero. Purtroppo la notizia viene data anche allo stesso Commodo il quale facendo leva su una smisurata rabbia decide di uccidere l’imperatore e soprattutto di far ricadere la cosa su un evento del tutto naturale. Il generale Massimo avendo capito quello che stava succedendo e soprattutto il tentativo di colpo di stato da parte di Commodo cerca di opporsi ma purtroppo viene a sua volta catturato con i suoi stessi soldati che dovrebbero ucciderlo all’interno della della foresta. Facendo leva sulle proprie straordinarie abilità il generale riuscirà a liberarsi e soprattutto a intraprendere il viaggio verso casa per salvare la propria famiglia ben sapendo i metodi di Commodo. Purtroppo non riuscirà a salvare i propri figli e si ritroverà a girovagare nel mondo venendo anche venduto come schiavo. Per le sue grandi abilità nella lotta e nell’utilizzo della Spada viene scelto come gladiatore covando di mese in mese e di anno in anno la sua voglia di vendetta. Grazie alle tante vittorie riportate saprà arrivare molto vicino all’imperatore ed in particolar modo diventerà un gladiatore del Colosseo e avrà finalmente l’opportunità di uccidere quel imperatore che aveva usurpato il posto del padre Marco Aurelio.

Video, il trailer de Il Gladiatore



© RIPRODUZIONE RISERVATA