IL RAGAZZO DI CAMPAGNA/ Streaming del film su Rete 4 con Renato Pozzetto (14 luglio)

- Matteo Fantozzi

Il ragazzo di campagna in onda su Rete 4 oggi, 14 luglio, alle 21:15. Nel cast Renato Pozzetto, Massimo Boldi, Donna Osterbuhr, Clara Colosimo, Renato D’Amore, Sandra Ambrosini

ragazzo campagna 2019 film
Il ragazzo di campagna

Il ragazzo di campagna è “un film cucito addosso a Renato Pozzetto e divertente secondo le aspettative”. Così MyMovies premia la pellicola comica che ha segnato un’epoca. Alcune scene infatti sono diventate un cult, come quella in cui il campagnolo arrivato in città si trova costretto ad affrontare la tecnologia di un monolocale quasi impossibile da abitare. Alle gag si unisce però una riflessione decisamente interessante sulla vita di campagna e di città e sulle differenze che ne comportano quando uno passa da una realtà all’altra. Negli anni il film ha acquistato sempre più popolarità anche perché lo si potrebbe guardare tutti i giorni e si riuscirebbe comunque a ridere ma anche a sorridere. Il ragazzo di campagna va in onda su Rete 4 stasera, clicca qui per seguirlo in diretta streaming su MediasetPlay.

Il ragazzo di campagna su Rete 4

Il ragazzo di campagna va in onda su Rete 4 per la prima serata di oggi, martedì 14 luglio, alle 21:15. Si tratta di una pellicola italiana realizzata nel 1984 dalla casa cinematografica Faso Film la cui distribuzione è botteghi è stata curata dalla Titanus. Il film è stato diretto dalla coppia Castellano e Pipolo i quali si sono occupati anche della stesura del soggetto e della sceneggiatura. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Mariano Detto, il montaggio è stato realizzato da Antonio Siciliano e la scenografia porta la firma di Bruno Amalfitano. Nel cast sono presenti Renato Pozzetto, Massimo Boldi, Donna Osterbuhr, Clara Colosimo, Renato D’Amore, Sandra Ambrosini, Franco Diogene e Enzo Cannavale.

Il ragazzo di campagna, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama de Il ragazzo di campagna. Artemio è un giovane contadino residente nelle campagne lombardi. Vive in un vecchio casolare insieme alla mamma Giovanna in un piccolo borgo abitato soprattutto da anziani. Una zona evidentemente dove divertimenti non sono all’ordine del giorno tant’è che la principale attrazione, è quella di sedersi al fianco della ferrovia per assistere al quotidiano passaggio di un vecchio treno. Non avendo modo di poter avere una vita in linea con le aspirazioni nella moderna società e soprattutto non trovando alcun genere di stimolo per quanto riguarda l’aspetto sentimentale, decide di lasciare la sua campagna per andare a vivere in città. Partirà portando con sé tutti i risparmi che sua madre ha messo da parte nel corso degli anni in sella al proprio trattore. Il suo impatto con la vita cittadina sarà molto differente da quello che lui aveva sperato e immaginato partendo dal sequestro del suo trattore che non poteva per via di una legge transitare nel traffico cittadino.

Inoltre, incontrerà il suo vecchio cugino che si dimostrerà essere un ladro e che per colpa sua lo metterà nei guai nei confronti di una donna con cui poi farà amicizia. Il ragazzo di campagna si innamorerà perdutamente di quella donna sofisticata così lontana dai canoni delle altre ragazze della sua piccola campagna. Una difficile relazione che metterà spesso e volentieri nei guai il povero Artemio il quale si vedrà costretto a cercare in ogni modo di guadagnare il denaro necessario per poterla rendere felice. Tuttavia, per lui ci saranno soltanto delusioni e tante divertenti situazioni tra cui quella in cui rimane chiuso al di fuori dall’appartamento della donna mentre cerca di occuparsi di giardinaggio oppure quando si ritrova lasciato allo stadio in balia dei tifosi avversari. Avendo capito come la vita di città non faccia per lui, decide di ritornare nel suo piccolo borgo dove oltre al ritrovare le tante questioni quotidiane di cui deve occuparsi, potrà apprezzare una ragazza del posto che per compiacerlo, è stata in un centro di bellezza ed è diventata molto attraente. Resterà così preso dalla bellezza della donna che quando passa la sua amica di città, la snobberà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA