Il richiamo della foresta/ Storia del cane Buck su Canale 5: tratto da libro omonimo

- Matteo Fantozzi

Il richiamo della foresta in onda oggi, 30 novembre, dalle 21.30 in prima tv su Canale 5. Protagonista è un mordace Harrison Ford.

il richiamo della foresta 2019 film 640x300
Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta: le opinioni della critica

“Il richiamo della foresta” è stato proposto questa sera su Canale 5. Un film incentrato sul cane Buck, che viene rapito dalla sua famiglia ed è costretto a subire diversi maltrattamenti prima di ritrovare la felicità. La storia è tratta dall’omonimo romanzo, scritto da Jack London. Essa si basa sul valore della fierezza e su quello della riconoscenza. La pellicola di Chris Sanders è il quarto adattamento e presenta alcune modifiche rispetto a quelli precedenti.

Molto apprezzata da parte del pubblico è stata la performance di Harrison Ford, uno dei protagonisti de “Il richiamo della foresta”. “Avventuroso e selvaggio, conferma il fascino intramontabile di una storia sul rapporto tra uomo e natura”, questo il commento di Giulia Lucchini, firma di La Rivista del Cinematografonella sua recensione.

Il richiamo della foresta: la produzione e la diffusione

Nonostante “Il richiamo della foresta” sia un film di produzione statunitense, come luogo per le riprese è stata scelta la città di Santa Clarita in California e alcune località del Canada. Gli incassi della pellicola sono stati abbastanza convincenti soprattutto nelle prime settimane di proiezione; al debutto il film ha incassato negli Stati Uniti solo 2 milioni in meno rispetto al film capolista, raggiungendo in Italia invece la terza posizione. Complessivamente, secondo le stime riferite a marzo 2020, il film ha incassato 107 milioni di dollari. Una curiosità riguarda la data di distribuzione del film; la pellicola doveva uscire nelle sale il 25 dicembre 2019, ma vista la contemporaneità con l’ultimo capitolo di Star Wars, si decise di rimandare la distribuzione di qualche settimana. Per quanto riguarda il cast, tra i nomi altisonanti sono da citare il grande Harrison Ford e Dan Stevens. Nel cast del film trova spazio per un piccolo ruolo, quello dell’operaio ferroviario, Terry Notary.

Il richiamo della foresta, film di Canale 5 diretto da Chris Sanders

Il richiamo della foresta va in onda oggi, martedì 30 novembre, a partire dalle ore 21.30 in prima tv su Canale 5. L’opera è capace di unire abilmente il genere drammatico e quello d’avventura. La pellicola è stata prodotta nel 2020 negli Stati Uniti d’America da Erwin Stoff e James Mangold, diretto da Chris Sanders.

Nel cast troviamo Harrison Ford, Karen Gillan, Dan Stevens, Cara Gee, Omar Sy e Wes Brown tra gli altri. Le splendide musiche sono di John Powell mentre la fotografia è curata da un vero maestro come Janusz Kaminski.

Il richiamo della foresta, la trama: il rapimento di un giudice

Il tutto ne Il richiamo della foresta si svolge verso la fine del ‘800 in California, dove un cane di nome Buck appartenente ad un noto giudice della zona viene prima rapito e poi venduto per essere addestrato per diventare un cane da slitta per i ricercatori d’oro del Klondike. Il cane passa la maggior parte del tempo rinchiuso in una gabbia, salvo quando con metodi anche piuttosto crudi viene addestrato per fini di lucro. L’autore dell’acquisto è un francese che appartiene proprio al giro di denaro che riguarda i ricercatori d’oro; Buck in ogni caso si impone per la sua forza e intelligenza diventando praticamente il capo del gruppo di cani nel quale viene inserito. In maniera del tutto imprevista, l’uomo francese è costretto a disfarsi del cane dopo aver perso il lavoro.

Buck viene quindi acquistato da uno scapestrato che per meri tentativi di guadagno mette a repentaglio non solo la vita del suo gruppo ma anche dei cani. Fortunatamente, il cane rapito viene tratto in salvo da John Thornton, un eremita di buon cuore. I due insieme scoprono la bellezza delle terre selvagge e incontaminate, con il tenero Buck che sente finalmente il richiamo della natura e dei suoi simili. Infatti, senza mai dimenticare l’affetto dimostratogli da John, decide di unirsi ad un branco di lupi.

Video, il trailer del film “Il richiamo della foresta”







© RIPRODUZIONE RISERVATA