Il Segreto/ Anticipazioni oggi, 23 maggio 2020: Adolfo bacia Marta e lei va in crisi!

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntata 23 maggio 2020: Marta rimarrà impaurita dal bacio di Adolfo scappando da lui. Deciderà di sfogarsi con Manuela.

il segreto 2019 tv
Il Segreto
Pubblicità

Il Segreto, anticipazioni puntata 23 maggio 2020

Nella puntata de Il Segreto di oggi, sabato 23 maggio, Marta si riprenderà dal bacio di Adolfo e correrà via spaventata. La ragazza, non sapendo con chi parlare, si sfogherà con Manuela la quale le consiglierà di non parlare con Rosa e di lasciare semplicemente cadere la storia nel dimenticatoio, così da evitare che la sorella minore possa soffrire. Peccato che Rosa abbia iniziato ad intuire qualcosa visto il comportamento strano della sorella maggiore. Intanto Matias tornerà a Puente Viejo e verrà a sapere del litigio fra Marcela e Alicia: il Castañeda dovrà finalmente decidere da quale parte stare ma nell’ombra la marchesa continuerà a tramare alle sue spalle per decidere di eliminarlo. Alicia, invece, verrà guardata con sempre più sospetto dai genitori che non si fidano della ragazza e sono spaventati dalla sua capacità di mentire spudoratamente senza alcuna remora.

Pubblicità

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate de Il Segreto. Marta cede alle insistenze di Rosa e di Carolina e decide di accettare la richiesta di incontrare per l’ultima volta Adolfo per consegnargli una lettera di addio di Rosa. Manuela, però, scopre subito quali sono le intenzioni e l’accusa di voler incontrare il ragazzo perché anche lei prova dei sentimenti per lui. Marta non nega ma anche Adolfo è in profonda crisi perché non sa quale delle due sorelle sia quella più adatta a lui e trema al pensiero che a breve perderà entrambe. Quando però Marta lo chiama per concordare un appuntamento accetta subito. L’incontro fra i due è molto romantico e Adolfo le confessa il suo amore e la bacia teneramente, senza neanche degnare di uno sguardo la lettera inviata da Rosa. Marta vorrebbe resistere ma, al pensiero che potrebbe essere l’ultima occasione di vedere l’uomo che ama, ricambia appassionatamente il suo bacio: il loro amore sembra troppo grande per poter badare alle convenzioni sociali. Urrutia va dalla marchesa Isabel, su incarico di Don Ignacio, per comunicarle della prossima partenza della famiglia Solobas. La marchesa è abbastanza irritata dal fatto che non sia andato di persona a salutarla ma si consola pensando che ora che il suo nemico sarà lontano, potrà approfittare per acquisire la sua casa e portarla come dono a Francisca. Non immagina che Don Ignacio e Ramon progettano di comprare la miniera per approfittare delle difficoltà economica della donna.

Pubblicità

Marcela e Alicia hanno uno scontro molto acceso e quando la moglie di Matias accusa la rivale di essere l’amante di suo marito, lei non nega. Marcela promette che farà di tutto per rimettere insieme il suo matrimonio ma Alicia è convinta che il Castañeda ormai sia innamorato di lei. Più tardi Marcela racconta a Tomas quanto è successo e il marchesino soffre nel sentire che la donna che ama voglia recuperare il suo matrimonio. Purtroppo durante il litigio fra Marcela e Alicia c’era ad assistere alla discussione anche Dolores che non ha perso tempo a raccontare a tutti il motivo della discussione. Quando la donna lo racconta al marito Tibursio, l’uomo prova a impedire che lei lo divulghi a tutti ma non ci riesce. Dolore, però, verrà distratta dall’arrivo di Ippolito che finalmente porta con sé a Puente Viejo sua figlia Berenice. Questa sorpresa rende finalmente Dolores un po’ più serena e la solleva dal pensiero dell’ingente multa che dovrà pagare per la vendita illegale di tabacchi per pagare la quale aveva in precedenza provato anche a farsi prestare il denaro dal parroco il quale, per punirla del tentato inganno, la condanna ad andare tutti i giorni in chiesa a recitare il rosario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità