Il Segreto/ Anticipazioni puntata 14 novembre: Elsa si opererà con successo?

- Hedda Hopper

Il Segreto torna in onda oggi con nuovi problemi per Maria e i dubbi di Carmelo, chi ha messo la bomba alla tenuta?

il segreto
Il Segreto

IL SEGRETO, ANTICIPAZIONI PUNTATA 14 NOVEMBRE

Nella puntata di oggi, 14 Novembre, de Il Segreto Adela e Irene vorrebbero andare a trovare Maria, ma non lo faranno in quanto avranno paura di Donna Francisca. Tiburcio dirà a Saturna che è arrivato il momento per lei di scegliere tra Onesino e Meliton. Nel frattempo i due si sfideranno a duello per conquistare l’amore della giovane. Venuto a conoscenza di questo fatto, Tiburcio chiederà a Don Berengario e a Carmelo di fermare i giovani. Alla fine, la situazione si tranquillizzerà, in quanto Meliton e Onesimo intenderanno affrontarsi a colpi di pistola ad acqua. Severo avrà tanta paura, poiché temerà che la Guardia Civil potrà ritenere che lui sia il responsabile dell’esplosione della bomba, dato che sull’ordigno sono presenti purtroppo le sue impronte. In contemporanea, la raccolta fondi per l’operazione di Elsa continuerà ad andare avanti. Ormai non c’è più tempo da perdere, in quanto la ragazza dovrebbe operarsi il prima possibile. Infine Raimundo sarà abbastanza preoccupato, poiché pensa che Carmelo e Severo vogliano fare qualcosa contro Francisca e allora cercherà di metter in guardia la sua amata.

IL SEGRETO, DOVE SIAMO RIMASTI

Nelle ultime puntate de Il Segreto, abbiamo visto che Maria sta attraversando un momento complicato. La ragazza è venuta infatti a sapere dal dottor Zabaleta di non essere più in pericolo di vita, ma di essere rimasta paralizzata. Raimundo e Francisca hanno quindi tentato di convincere la nipote che non deve arrendersi, ma che deve lottare per il suo bene e quello dei suoi bambini. Fernando Mesia, offuscato dal dolore della perdita di Maria Elena, ha giurato di vendicarsi nei confronti dei responsabili dell’esplosione della bomba. Carmelo ha sospettato che il resposabile dell’attentato possa essere Severo. In contemporanea, Prudencio ha capito di essere molto innamorato di Lola. Il ragazzo è parecchio geloso della giovane, che ha incominciato a non accettare più il comportamento pressante dell’uomo. Elsa, poi, è ancora malata ed è sempre più convinta che le manchi poco da vivere. La ragazza ha tentato quindi di lasciare Isaac, senza però riuscirci. Il falegname, dall’altra parte, è andato a parlare con il dottor Zabaleta. Al termine di questo colloquio con il medico, Isaac ha convinto Elsa a partire con lui e ad andare insieme a Madrid, per scoprire se esiste veramente una cura per la malattia della ragazza. Elsa e Isaac ritornano da Madrid. I due giovani sono molto felici, in quanto hanno scoperto da un famoso medico della città che Elsa può guarire grazie ad un’operazione. Si tratta però di un intervento chirurgico abbastanza costoso e Isaac non ha i soldi per pagarlo. Il falegname, infatti, aveva risparmiato del denaro per ripagare un debito che aveva con Matias, ma Antolina ha portato via con sé quei soldi, lasciando così l’ex marito al verde. Matias e Marcela, quindi, desiderano aiutare l’amico e chiedono ad Irene e ad Adela di lanciare una raccolta fondi con la loro associazione delle donne. La raccolta fondi inizia subito e Marcela riesce allora a consegnare ad Elsa ben 100 pesetas, che non sono però sufficienti, visto che per l’operazione della giovane ne servono in tutto 3000. Fernando chiede a Mauricio se ha delle novità sulle indagini, ma quest’ultimo gli dice che i responsabili dell’esplosione della bomba sembrano essere spariti nel nulla. Francisca, inoltre, è convinta che sia Severo il responsabile dell’attentato e vuole vendicarsi di lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA