Il Segreto/ Anticipazioni puntata 22 maggio 2020: Marcela contro Alicia per…

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntata 22 maggio 2020: Marcela si scaglierà contro Alicia, sottolineandole che deve stare assolutamente lontana da suo marito.

il segreto 2019 tv
Il Segreto
Pubblicità

Il Segreto, anticipazioni puntata 22 maggio 2020

Nella puntata de Il Segreto di oggi, venerdì 22 maggio, Marcela intimerà ad Alicia di stare lontana da suo marito e fra le due nascerà una discussione. Marta, invece, accetterà di consegnare l’ultima lettera ad Adolfo ma il ragazzo coglierà l’occasione per professarle tutto il suo amore, baciandola appassionatamente. A questo punto Marta non potrà più nascondere i suoi sentimenti e si confesserà con Manuela la quale le consiglierà di non dire nulla a Rosa e di spingere la sorella a partire per Bilbao, cosìì da non farla soffrire per questo tradimento. Intanto Raimundo prenderà una decisione: vuole acquistare la miniera di Isabel e per questo incontrerà nuovamente la donna che non gli confesserà di sapere dove si trova Francisca. Dolores infine aspetterà con ansia di sapere a quanto ammonta la multa che dovrà pagare per aver venduto illegalmente il tabacco, dopo essere stata scoperta da Mauricio per colpa di suo nipote Onesimo.

Pubblicità

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Dove eravamo rimasti nelle ultime puntate de Il Segreto. Don Ignacio dice chiaramente alle sue figlie che per lui ritornare a Bilbao è un’opportunità di lavoro irripetibile e non vi rinuncerà, anche perché sarà l’occasione giusta per allontanare Rosa da Adolfo, una storia d’amore che non può avere futuro. A nulla valgono le preghiere di Carolina e Rosa che per motivi diversi non vogliono lasciare Puente Viejo. Solo Marta sembra d’accordo con il padre e questo è motivo di disaccordo fra le figlie. Più tardi, in ufficio, Ramon propone a Urrutia di restare altri due mesi in paese, per agevolare il trapasso della direzione della fabbrica al nuovo direttore e poi, subito dopo, potrà rientrare anche lui a Bilbao per tornare a fare il braccio destro di Soloba. Urrutia accetta mentre Don Ignacio inizia a salutare tutti in paese. La voce giunge anche alle orecchie di Tomas che riferisce la notizia al fratello Adolfo che impazzisce per il dispiacere, combattuto fra l’amore per Rosa e quello per Marta. Intanto alla Casona, Rosa prega Marta di portare ad Adolfo l’ultima lettera con la quale gli spiega tutta la situazione e gli dice addio: la ragazza non vorrebbe cedere alla richiesta della sorella ma quando anche Carolina si mette a supplicarla, allora accetta.

Pubblicità

Raimundo affronta Matias e gli dice che sa tutto dei problemi matrimoniali con Marcela e della sua relazione extraconiugale. Matias prova inizialmente a negare ma il nonno lo conosce troppo bene e quindi alla fine ammette tutto, senza fare il nome dell’amante. Raimundo, però, si spinge oltre e dice al nipote che, per come lo conosce, sa perfettamente che quest’altra donna è solo un passatempo e lo invita a provare a salvare il suo matrimonio con Marcela, per non rischiare di perdere tutto quello che ha costruito nel tempo. Più tardi i due coniugi in crisi hanno l’ennesima discussione quando Matias dice alla moglie di doversi assentare per qualche giorno per una consegna voluta dal sindacato, omettendo che si tratta di armi. Marcela, allora, ormai certa che fra lei e il Castañeda sia tutto finito, incontra Tomas e lo invita quella sera stessa alla locanda per parlare, visto che il marito sarà via per lavoro: il De Los Vivos accetta con piacere. In serata prima dell’arrivo del marchesino, però, Marcela riceve un’altra visita: si tratta di Alicia che, con la scusa di una bottiglia di vino da portare ai suoi, chiede notizie di Matias. Marcela va su tutte le furie e decide di affrontare la donna che tutti indicano come l’amante di suo marito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità