Il Segreto/ Anticipazioni puntata 25 novembre: Rosa capisce che Adolfo non la ama

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntata 25 novembre 2020: Rosa capisce, in un momento di grande studio che in realtà Adolfo non al ama come dice.

segreto adolfo 2019 tv 640x300
Adolfo, Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntata 25 novembre

Nella puntata de Il Segreto di oggi, mercoledì 25 novembre, Rosa in un attimo di lucidità si rende conto che Adolfo non lo ama e così gli chiede di annullare le nozze. Il ragazzo, però, convinto che il figlio che sta per nascere abbia bisogno di una famiglia, la convince di amarla e di andare avanti con i preparativi. Ciò non calma, però, Rosa che dà sempre più segni di squilibrio. Alicia decide di candidarsi come sindaco di Puente Viejo, appoggiata anche dalla madre. Mauricio, il sindaco in carica, sconsiglia alla giovane di prendere parte alle elezioni perché la politica non è una questione per donne ma questa considerazione rafforza solo il desiderio della ragazza di cambiare le cose. La sua gioia, però, dura poco perché qualcosa di terribile sta per accadere al padre: il Capitano Huertas ha ricevuto l’ordine di arresto per Esus in relazione all’incidente di Bilbao. Le ricerche di Francisca danno buon esito: Raimundo viene ritrovato ma le sue condizioni di salute non sono buone.

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate de Il Segreto. Maria Jesus si lamenta con Alberto Santos perché Ignacio l’ha smascherata davanti al figlio. Il giornalista la invita a non pensarci più perché ora hanno in mano la documentazione necessaria per rovinare per sempre il Solozabal attraverso l’incarcerazione di Urrutia e la rovina della sua fabbrica. Rosa continua a dare segni di follia e ha preso l’abitudine a parlare da sola: è chiaro che la ragazza non è più in sé e ha deciso di utilizzare la pistola che la marchesa Isabel le ha fatto recapitare a casa in dono. Francisca impone al Capitano Huertas di metterla a capo delle ricerche di Raimundo e il suo essere così decisa impedisce al militare di rifiutare la richiesta. Esus e Ignacio provano a chiarirsi rispetto al litigio avuto per la confessione di Urrutia resa al giornalista di Bilbao ma non riescono a trovare un punto di incontro. Manuela sorprende Rosa mentre balla e parla da sola e litiga nuovamente con la ragazza ma alcune risposte della ragazza le fanno raggelare il sangue. Tomas si rende conto che Adolfo ha dimenticato di fare una fattura importante e così chiede al fratello che cosa abbia scoprendo che il fratello è molto preoccupato per il suo futuro matrimonio e non riesce a concentrarsi su altro.

Antonita racconta a Isabel che ha sentito dire alla Montenegro che lei stessa comanderà le ricerche del marito. La stessa cosa viene raccontata da Mauricio a Matias il quale è quasi incredulo di fronte a questa storia. La marchesa, comunque, ha capito che Francisca non si fida di lei e pensa che non voglia farle trovare Raimundo. Poi Antonita le racconta anche di aver subito una sorta di terzo grado da parte di Don Fiiberto e la marchesa si arrabbia moltissimo. Damian incontra nuovamente Isidoro e i due si scambiano le proprie opinioni su Matias: entrambi pensano che si tratti di una spia della causa repubblicana ma non hanno ancora le prove concrete di questi timori. In casa Solozabal Carolina sta provando il vestito per il matrimonio della sorella ma Rosa ha un altro scatto d’ira e sente delle voci che le sussurrano cattiverie: presa dal panico si spaventa e scappa via. Isabel intanto regala ad Adolfo l’anello di fidanzamento che aveva indossato lei al suo matrimonio e sua madre prima di lei: dovrà donarlo a Rosa il giorno delle loro nozze. Mauricio confessa a Marcela che pensa purtroppo che non riusciranno a ritrovare Raimundo vivo e la donna gli chiede di non parlarne davanti a Matias, in pena per il nonno. I due vengono poi interrotti da Onesimo che vuole illustrare al sindaco un’altra idea strampalata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA