Il Segreto/ Anticipazioni puntata 28 novembre: Adela morirà?

- Hedda Hopper

Il Segreto torna con la questione di Elsa ma, soprattutto, nuovi scossoni per Maria e Prudencio. Cosa succederà nella guerra tra Francisca e Severo?

Il Segreto
Elsa ne Il Segreto

IL SEGRETO, ANTICIPAZIONI PUNTATA 28 NOVEMBRE

Nella puntata di oggi, 28 novembre, de Il Segreto del 28 Novembre, alla Villa arriverà la notizia della morte di Adela, che lascerà tutti abbastanza scioccati e senza parole. Mauricio rimarrà stupito dal fatto che l’auto su cui viaggiavano Adela e Irene abbia avuto un incidente. D’altronde, Francisca gli aveva chiesto di manomettere quella macchina, ma lui non aveva obbedito agli ordini della sua padrona. Il capomastro quindi si domanderà chi possa aver sabotato quel mezzo al suo posto. Mauricio sospetterà, allora, che la Montenegro abbia chiesto ad un’altra persona di mettere in atto la sua vendetta. Carmelo, nonostante il momento difficile che si trova a vivere, vorrà sapere se la morte di Adela è stata causata dal destino o dalla mano di qualcuno. L’uomo, dunque, convocherà un meccanico molto esperto per far controllare la macchina dell’incidente. Francisca dirà allora a Mauricio che la sua vendetta nei confronti di Severo non è terminata. La matrona avrà ancora altro in mente! Elsa sarà felice, in quanto verrà a sapere dal dottor Zabaleta che lei è fuori pericolo e che non rischia di morire.

IL SEGRETO, DOVE SIAMO RIMASTI

Nelle precedenti puntate de Il Segreto, è accaduto che la Montenegro ha deciso di vendicarsi di Carmelo e Severo, facendo del male alle loro rispettive spose. Francisca, infatti, è convinta che potrà ferire irrimediabilmente questi due uomini, prendendosela con le loro spose. La matrona, allora, ha ordinato a Mauricio di manomettere la macchina su cui in genere si muovono le due giovani. Il capomastro, però, non ha avuto la forza di obbedire agli ordini della sua padrona, e ha scelto invece di confidare a Raimundo il piano malvagio della Montenegro. In contemporanea, l’Ulloa ha organizzato alla Villa una festa per bambini. A questo evento è stato invitato anche Carmelito. Adela e Irene hanno deciso quindi di portare il bambino alla festa, poiché credono che il fatto che il piccolo giochi con i figli di Maria possa far del bene a tutti. Nel frattempo, Elsa si è fatta operare e il suo intervento chirurgico è andato nel migliore dei modi. La ragazza e Isaac sono dunque felicissimi.
Infine, sulla strada del ritorno dalla Villa, Adela e Irene si sono rese conto che la loro macchina aveva dei problemi ed hanno avuto un terribile incidente. Severo e Carmelo vogliono mettersi in contatto con il sindaco per parlargli urgentemente. I due uomini, però, non sanno ancora che è successo qualcosa di grave alle loro rispettive mogli. Ad un certo punto, i giovani vengono a sapere che Adela e Irene hanno fatto un incidente con la macchina su cui si trovavano. Il Santacruz è sconvolto, in quanto crede che sull’auto ci sia anche il piccolo Carmelito. Meliton, però, dice a Severo e Carmelo che sul mezzo c’erano solo le due donne e che le loro condizioni appaiono molto serie. Carmelito, invece, si trova alla Villa, dato che c’è una festa in corso. Irene e Adela quindi sono state sbalzate fuori dalla macchina e sono prive di sensi a terra. Ad un tratto, pare che per Adela non ci sia più nulla da fare e infatti la maestra muore. Irene, invece, si riprende, anche se è abbastanza acciaccata. La ragazza sceglie allora di partecipare al funerale dell’amica e si fa portare a Puente Viejo. Carmelo chiede dunque ad Irene se ricorda qualcosa dell’incidente, ma la donna è ancora sotto shock.







© RIPRODUZIONE RISERVATA