Il Segreto/ Anticipazioni puntata 3 dicembre: ritorna Donna Begoña, moglie di Ignacio

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntata 3 dicembre 2020: ritorna Donna Begoña, la moglie di Ignacio, ecco cosa accadrà a Puente Viejo nell’episodio di oggi.

Il Segreto, anticipazioni puntata 3 dicembre

Nella puntata de Il Segreto di oggi, giovedì 3 dicembre, a Puente Viejo fa ritorno anche Donna Begoña, la moglie di Ignacio, che da tempo era in un sanatorio in Austria poiché poco stabile mentalmente. Tutti si chiedono come mai la donna sia stata dimessa così improvvisamente e i racconti della donna non sembrano avere senso. Manuela è la prima che si rende conto che qualcosa non va e ne parla con Don Ignacio. intanto Isabel, venendo a sapere del ritorno della madre di Rosa, fa di tutto per convincere il figlio a non sposarsi perché dopo gli ultimi avvenimenti si è resa conto che la ragazza potrebbe aver ereditatola follia della mamma. Adolfo, però, soffre per aver saputo del matrimonio di Marta e pensa che l’unico modo per dimenticare sia quello di sposarsi a sua volta. Rosa, però, non crede che sua sorella si voglia fare da parte così facilmente e tende un tranello a Marta.

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti a Il Segreto nelle ultime puntate. Rosa va a la Habana e chiede di parlare con Isabel, poi mentre Antonita ciarla di varie cose la futura sposa di Aldolfo chiede di parlare con il suo fidanzato, spiazzando la domestica: è chiaro che la ragazza è particolarmente scossa. Intanto la marchesa sta parlando con Don Filiberto e prova a convincerlo di non intromettersi in quella che pensa sia la decisione di Francisca di uccidere sia se stessa che il marito. Mentre aspetta l’arrivo della marchesa, chiamata dalla domestica, Rosa prepara la sua pistola. Quando Isabel la raggiunge, le inizia a dire che deve fare qualcosa per farsi rispettare in famiglia ma la ragazza le mostra la pistola che la marchesa stessa le ha regalato e questo mette in allarme Isabel, soprattutto quando Rosa le punta la pistola contro. Ma Rosa voleva solo spaventarla e le restituisce l’arma, chiedendo alla marchesa di non provare mai più a darle consigli sulla sua famiglia o sul matrimonio. Le due vengono poi raggiunte da Adolfo al quale, però, nessuna delle due racconta nulla di quanto appena successo. Tiburcio e Hipolito attendono l’arrivo di Estefania e le chiedono quanti soldi voglia per andarsene via per sempre. Però la ragazza dice che non vuole soldi ma è alla ricerca di un uomo che cresca suo figlio e con il quale formare una famiglia. Poi però accetta di andarsene per 50mila pesetas.

Raimundo sta sempre peggio e non risponde a nessuno stimolo. Mauricio prova a parlargli per farlo reagire ma senza successo, poi arriva Adolfo che sta cercando Donna Francisca. Antonita va da Marcela, su indicazione di Isabel, per dire alla sua amica che Francisca sta pensando di suicidarsi perché Raimundo sta troppo male e non sembra riprendersi: la moglie di Matias resta molto colpita da queste parole. Francisca regala ad Adolfo un orologio per il matrimonio e ha per il ragazzo belle parole ma il marchesino vede che la donna è molto triste e non ne capisce il motivo. Manuela va a trovare Encarnacion e le porta in regalo alcune cose da mangiare. La moglie di Esus, però, la tratta molto male perché non vuole accettare nulla che provenga da Don Ignacio. In ogni caso le fa chiaramente capire di non avere piacere di mantenere ancora contatti con la Villa e i suoi abitanti. Quando Rosa vede l’orologio al polso di Adolfo gli fa una scenata di gelosia non capendo per quale motivo gli abbia fatto un dono così prezioso. Estefania torna in emporio e fa una serie di allusioni a Dolores davanti al marito: ovviamente la donna non capisce nulla ma sono tutti avvertimenti a Tiburcio per convincerlo a pagare il più in fretta possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA