Il Segreto/ Anticipazioni puntate 6 giugno 2020: Don Ignacio rinuncerà a…

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntate 6 giugno 2020: Don Ignacio deciderà per il trasferimento e darà a Ramon momentaneamente un posto nella fabbrica di Bilbao.

don ignacio segreto 2019 tv 1
Don Ignacio, Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntate 6 giugno 2020

Nella puntata de Il Segreto di oggi, sabato 6 giugno, Don Ignacio deciderà definitivamente di rinunciare al trasferimento e chiederà a Ramon di prendere il suo posto nella fabbrica di Bilbao. Il ragazzo accetterà ben felice anche perché è molto deluso dal rifiuto di Marta di prenderlo in considerazione per un futuro matrimonio. Marcela, invece, comunica a Tomas la sua volontà di non vederlo più per provare a rimettere insieme i cocci del suo matrimonio, poi si reca da Matias per comunicargli la sua intenzione di rimettere insieme la famiglia per il bene di Camelita. Don Ignacio riceverà una brutta sorpresa da sua figlia Rosa la quale gli comunicherà di essere stata compromessa da Adolfo che a breve verrà a chiedere la sua mano: ora non potrà più rifiutarsi di benedire l’unione. Intanto Isabel comunicherà a Francisca che la Villa non è più in vendita perché i Solozabal hanno deciso di restare a vivere a Puente Viejo.

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate de Il Segreto. I due fratelli De Los Vivos sono in crisi sentimentale per motivi differenti. Adolfo si è ormai compromesso con Rosa e, pur trovando la ragazza molto intelligente e colta, sa che sta per sposare la donna sbagliata perché non è lei la donna che vuole al suo fianco. Tomas, invece, dopo uno scontro con sua madre, è angosciato all’idea che Marcela abbia deciso di restare con il marito e abbia dimenticato la loro bellissima storia d’amore. Resta molto sorpreso, però, da una visita in ufficio proprio della donna che gli dice di aver colto al balzo la scusa di portargli una fattura della locanda per avere l’occasione di parlare finalmente da soli e in tranquillità. Mentre stanno per affrontare argomenti più importanti, però, vengono interrotti dal braccio destro di Isabel che deve affrontare delle questioni di lavoro: anche in questo caso, quindi, i due non riescono a chiarirsi. Rosa, invece, è al settimo cielo perché fra poco sposerà Adolfo ma nessuno in famiglia sa di questa novità. Manuela, vedendola strana, prova ad indagare ma la ragazza non dice nulla perché è in attesa che il marchesino venga dal padre a chiedere la sua mano.

Alicia è turbata per la freddezza con la quale Matias la sta trattando. Per questo motivo si aggira pensierosa per Puente Viejo quando incontra sua madre Encarnacion che la obbliga ad accompagnarla a fare alcune commissioni perché non vuole che i compaesani possano fare delle illazioni vedendola in giro da sola. Si recano, così, all’emporio di Dolores per fare la spesa ma vengono accolte dalla donna che fa una sorta di terzo grado ad Alicia per scoprire se le voci che la vogliono essere diventata l’amante di Matias siano vere oppure no. Encarnacion, però, reagisce molto male e fa una sfuriata alla donna accusandola di essere solo una pettegola e di rovinare la vita degli altri. Poi le intima di non permettersi mai più di parlare né di sua figlia né della sua famiglia e va via senza neanche prendere la spesa. È ignaro di tutto il marito Jesus che è con Don Ignacio per gestire gli ultimi aspetti lavorativi prima del trasferimento di quest’ultimo a Bilbao. Ignacio, però, è molto inquieto e accenna all’amico il suo desiderio di restare a Puente Viejo, dove si sente a casa. Tibursio, invece, confida a Onesimo che ha provato a chiedere in banca un prestito di 300 pesetas per far fronte alla multa che Dolores deve pagare ma ha ricevuto un rifiuto e così ha provato a rivolgersi anche ad un usuraio il quale, però, gli ha chiesto dei tassi di interesse troppo alti, costringendolo quindi a rinunciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA