Il Segreto/ Anticipazioni puntate dal 24 al 28 febbraio: Fernando e Maria..

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntate dal 24 al 28 febbraio: Fernando si prova ad affrontare una nuova relazione davvero molto importante.

il segreto 2019 tv
Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntate dal 24 al 28 febbraio

La settimana de Il Segreto che sta per iniziare si preannuncia ricca di colpi di scena. Abbiamo lasciato gli abitanti di Puente Viejo con la consapevolezza di quali siano i veri motivi che spingono il sottosegretario Morales a volere la distruzione del paese. Abbiamo avuto modo di vedere che i sospetti di chi vedeva una alleanza segreta tra lui ed il Mesia erano più che fondati. Anche la Castaneda ha avuto modo di scoprire che tra l’infermiera che dovrebbe ridarle l’uso delle gambe e Fernando vi è una relazione, oltre ad alcuni eventi che l’hanno portata a convincersi che la Vilches sia in realtà una psicopatica. Come si evolveranno tutti questi eventi nella nuova settimana che inizia? Stando a quanto riportato dagli spoiler spagnoli avremo modo di vedere di nuovo al centro della scena anche Don Berengario ed Esther. Il sacerdote avrà un dialogo con Don Anselmo, che lo inviterà a riflettere sul fatto che la ragazza potrebbe avergli mentito sia sulla vera età che sul fatto di essere figlia di lui e Marina. Quanto raccontato dalla giovane infatti, che ha sempre sostenuto che la madre è morta, sarà clamorosamente smentito dal fatto che proprio Marina giungerà a Puente Viejo. Maria rischierà la vita a causa della Vilches che, dopo averla narcotizzata, la legherà a letto e la minaccerà con un bisturi. A salvarla sarà il rientro anticiparo del Mesia che, dopo aver fermato la Vilches avrà con lei una colluttazione e la ucciderà usando quello stesso bisturi. Intanto Irene convince Anacleto a pubblicare un articolo contro il sottosegretario Morales e questo farà davvero infuriare Juan Garcia.

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Andiamo a vedere dove eravamo rimasti a Il Segreto. Fernando e il Colonnello parlano della distruzione di Puente Viejo e di come presto finirà tutto. Sono riusciti nel loro intento e svelano anche il motivo del loro odio nei confronti dei paesani. Entrambi infatti hanno intenzione di piegare i cittadini per via della morte di Maria Elena, imparentata con Garcia. Quest’ultimo ritiene tutti responsabili, Francisca più degli altri. Fernando in passato lo ha informato che la Montenegro si è allontanata dalla scena del crimine poco prima che la bomba scoppiasse: in assenza di prove, possono farsi giustizia da soli. Morales si fida ciecamente delle parole di Fernando, che vede come un nipote. Intanto, Lola e Prudencio cercano di comprendere chi li stia seguendo. Secondo la ragazza c’è dietro lo zampino di Francisca, anche se il fidanzato pensava di essere al sicuro e che la matrona fosse concentrata sul problema del bacino. Evidentemente però non ha mai smesso di cercare di vendicarsi e far loro del male. Prudencio decide quindi di sfruttare un piano per scoprire se la matrona sia davvero la colpevole di quanto sta accadendo a lui ed alla sua innamorata. Fernando invece fa visita a Carmelo e finge ancora di essere dalla sua parte. Aggiunge anche che Morales gli avrebbe dato un ultimatum, una minaccia per mettergli ancora più pressione. Sul piede di guerra, il Sindaco è quasi sul punto di confidargli il suo prossimo piano, ma cambia idea all’ultimo momento. Non vuole che Mesia venga coinvolto nel suo progetto, che intende portare a termine da solo. Quella sera, Esther riferisce a Berengario di essersi pentita per aver preso a male parole Onesimo e Brunilda. Il prete le garantisce invece di aiutarla a pagare il debito con l’eredità di famiglia. A La Casona, Francisca si aggira pensierosa a causa dei tanti problemi che l’affliggono. Confida infatti a Raimundo di aver giocato la sua ultima carta per fermare Morales: ha parlato con il vice presidente del governo, ma non le ha dato alcuna certezza. Le farà sapere se potrà darle una mano, dopo essersi consultato con il Ministero. Il giorno dopo, Berengario e don Anselmo parlano della situazione della cittadina. Il prete più anziano intende far visita a Raimundo nella speranza che interceda con Francisca e dia loro del denaro per aiutare i cittadini. Berengario è distratto: pensa ai soldi che ha promesso ad Esther?

L’incontro fra Carmelo e Fernando produrrà presto degli effetti devastanti. Il Sindaco infatti è sempre più sicuro che i suoi sospetti siano giusti e che Mesia stia in realtà agendo alle spalle di tutti i cittadini. Dovrà però creare una trappola per riuscire ad ingannarlo e in questo progetto rischioso potrà contare sull’aiuto dell’amico Severo. Nel frattempo, Maria è sempre più preoccupata per la situazione che sta vivendo all’Avana. Negli ultimi tempi il suo rapporto con Dori Vilches è peggiorato sempre di più e Maria teme di essere in grande pericolo. Grazie all’informazione ottenuta da Irene, farà ancora dei passi in avanti per scoprire qualcosa di più sull’infermiera. Nasconde un terribile segreto e Maria verrà a sapere tutto: la situazione continua a peggiorare sempre di più e la figlioccia di Francisca teme di non essere più in grado di tenere a bada Dori con le sue sole forze. Il Segreto è tornato poi, domenica 23 febbraio 2020, con il suo consueto appuntamento pomeridiano su Canale 5. In questa putata abbiamo visto Maria che, con l’aiuto dell’amica e giornalista Irene, è finalmente riuscita a scoprire quale terribile segreto si porta dentro la sua infermiera Dori. La Vilches infatti in passato è stata protagonista di un fatto di cronaca terribile, per aver dato fuoco alla struttura ospedaliera gestita dall’uomo che amava. Il suo tentativo di sbarazzarsi della moglie dell’uomo però, aveva causato la morte di tanti bambini rimasti uccisi nel rogo. Era proprio la moglie di quell’uomo la misteriosa Clara che la Vilches aveva ricordato in un momento di delirio. La Castaneda scopre anche che tra l’infermiera ed il Mesia vi è una relazione, e questo le da una ulteriore conferma di essere vittima di un loro complotto. Ma vi è anche un’altra notizia che arriverà a fare un po’ di luce sulle vicende di Puente Viejo. Si tratta di qualcosa che riguarda la costruzione della nuova diga. Il progetto, che porterebbe inevitabilmente alla scomparsa del paese, è stato portato avanti dal sottosegretario Juan Garcia Morales. Molti abitanti di Puente Viejo hanno sospettato fin dagli inizi che l’uomo fosse mosso da un interesse personale, e per alcuni di loro vi era anche un accordo segreto tra il sottosegretario ed il Mesia. I personaggi più influeti di Puente Viejo, ovvero Donna Francisca, Raimundo, Severo e Carmelo, hanno così cercato di vederci chiaro. Mentre era impegnati a mediare con il nemico per fermare questo assurdo progetto hanno così svolto alcune indagini su di lui. Quello che è venuto fuori è davvero sconvolgente ed ha finito per dissipare tutti i dubbi. Il sottosegretario Garcia Morales è infatti lo zio della scomparsa Maria Elena, la moglie di Fernando rimasta uccisa nello scoppio di un ordigno il giorno delle nozze. Anche il ruolo del Mesia appare così ben chiaro. Morales vuole vendicarsi e Fernando lo sta manipolando perchè la sua furia si riversi su tutti gli abitanti di Puente Viejo. Sapere quali sono i motivi che lo spingono a distruggere il Paese sarà sufficiente a convincerlo a desistere? Per saperlo non ci rimane che attendere una nuova avvincente puntata de Il Segreto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA