Il Segreto non va in onda oggi, 25 gennaio/ Ad un passo dal finale cambia tutto!

- Hedda Hopper

Il Segreto non va in onda oggi, 25 gennaio. Al suo posto arriva DayDreamer, la soap spagnola relegata alla domenica ad un passo dal finale

don ignacio segreto 2019 tv 1 640x300
Don Ignacio, Il Segreto

Il Segreto non va in onda oggi, 25 gennaio

Il Segreto non va in onda oggi, 25 gennaio e lo stesso succederà anche nei prossimi giorni visto che Mediaset ha deciso di sostituire la soap spagnola con DayDreamer. Alla luce del calo di ascolti di Francisca e i suoi (e il conseguente crollo di quelli di Pomeriggio5), Canale5 ha pensato bene di correre ai ripari piazzando tra Uomini e donne e Pomeriggio5 proprio DayDreamer a discapito della soap spagnola che, ad un passo dal finale previsto per fine febbraio, adesso sarà relegata alla domenica pomeriggio. In questo modo le venti puntate rimaste andranno avanti fino a primavera completando così la stagione.

Le anticipazioni de Il Segreto di domenica 31 gennaio

Nella puntata di domenica 31 gennaio de Il Segreto, Alicia non è morta come la madre temeva la madre nell’attentato di La Puebla e rientra a Puente Viejo. Gli Arcangeli rivendicano l’attentato e spaventano la maggior parte dei candidati repubblicani alle elezioni che, uno alla volta, si ritirano. La Urrutia, però, non si lascia scoraggiare e sembra destinata a diventare la prossima sindaca. Emilia, dopo aver chiesto l’aiuto di Matias per salvare Raimundo, decide di rapire il padre per portarlo nella clinica dove potrebbero aiutarlo. Francisca, però, intuisce il piano e si para davanti alla donna per evitare che possa andar via: a quel punto interviene Matias che tiene sotto scacco la Montenegro. La dark lady di Puente Viejo deve guardarsi le spalle anche da un altro pericolo: il gemello di Campuzano è arrivato in città per vendicare la morte del fratello, ucciso proprio da Francisca. Marta confessa a Ramon di aspettare un figlio e per questo vuole lasciare subito il paese e tornare a Bilbao ma il marito non è d’accordo.

Il Segreto, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate de Il Segreto, A Puente Viejo arriva la notizia che a La Puebla c’è stato un attentato e il candidato repubblicano al seggio è morto nell’esplosione. Si scatena il panico in paese, soprattutto Encarnacion è preoccupata per la sorte della figlia, visto che le aveva raccomandato di restare sempre vicino a Barroso per paura che potesse correre dei pericoli da sola. Per farla stare più tranquilla mentre viene cercata Alicia, il Capitano Huertas la fa accomodare in comune, dove arriva a farle compagnia anche Esus che ha avuto un permesso speciale. Tomas quando viene a sapere dell’attentato si preoccupa subito di avere informazioni su Alicia ma nessuno gli sa dire nulla. Don Filiberto è sconvolto: sa che probabilmente la colpa è degli Arcangeli ma non immaginava che sarebbero stati pronti a sacrificare la vita di così tanti innocenti. Anche Matias è preoccupato per Alicia e sua moglie Marcela lo invita ad andare a cercare notizie della ragazza. Il Castañeda, però, è preoccupato pure per lo strano comportamento di sua madre Emilia che sembra molto affranta per le sorti di Raimundo, soprattutto perché la gestione della sua salute è motivo di grande conflitto con Francisca.

Manuela fa le veci della famiglia e…

Marta continua a stare male e sua madre Begoña è molto preoccupata perché pensa che non sia normale che un’indisposizione sia così violenta e prolungata. Per questo motivo prega Ignacio di parlare con Ramon, nel tentativo che il marito possa convincere la giovane a farsi vedere da un medico. Quando alla Villa arriva la notizia dell’attentanto e di Alicia che è data per dispersa, le tre sorelle Solozabal vorrebbero andare da Encarnacion ma la madre lo impedisce e dice a Manuela di fare lei le veci della famiglia. La donna impedisce anche al marito di andare via di casa, per paura che possa esserci a breve un attentato anche in paese. Intanto Tomas riesce ad avere un chiarimento con Maqueda che dà le sue spiegazioni su che cosa sia accaduto il giorno in cui è stato aggredito. Le spiegazioni date da Iñigo sembrano convincere il marchesino. Ramon affronta Marta e le dice che deve assolutamente farsi visitare, anche se la ragazza non vorrebbe. Mentre i due discutono vengono raggiunti da Carolina che è molto angosciata per le notizie che provengono da La Puebla e perché non si hanno ancora notizie di Alicia. Encarnacion ed Esus decidono di evadere dal comune per andare a cercare la figlia ma vengono fermati dal Capitano Huertas che è arrivato con nuove informazioni visto che hanno trovato la Urrutia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA