Ilary Blasi, spunta il servizio fotografico hot degli esordi/ Angelo Genovese: “Cercava il successo e…”

- Anna Montesano

Ilary Blasi e il servizio fotografico senza veli degli esordi: parla Angelo Genovese, il fotografo che la immortalò “Voleva diventare un’attrice…”

Ilary Blasi 640x300
Ilary Blasi (Foto: web)

Ilary Blasi e il servizio fotografico senza veli degli esordi: parla il fotografo che la immortalò

Ilary Blasi continua ad essere la grande protagonista del gossip di questa calda estate. La rottura con Francesco Totti ha acceso su di lei e sull’ex potenti riflettori che iniziano a illuminare anche aspetti del passato ormai dimenticati da tempo. È quanto accaduto con l’intervista rilasciata dal fotografo Angelo Genovese attraverso il settimanale DiPiù, nel numero in edicola da oggi. Un’intervista che trova a corredo delle foto molto sensuali e quasi del tutto senza veli di una Ilary giovanissima, quasi 20enne, alla ricerca del successo.

“Era agli inizi, malgrado avesse fatto qualche pubblicità e avesse partecipato a Miss Italia con la fascia miss cinema Lazio, voleva fare l’attrice. – ha esordito Genovese – E noi, come agenzia di attori, ne vedevamo tanti. Così, intorno al 2000, venne accompagnata dalla madre per farsi un book fotografico da presentare ai provini”.

Ilary Blasi, dal servizio fotografico sexy al successo

Il servizio fotografico che ne uscì ebbe subito un grande successo, tanto da attirare l’attenzione di un sito Internet di viaggi che la scelse come testimonial. All’inizio “si trattava di foto in biancheria intima”, ha rivelato il celebre fotografo, spiegando che solo successivamente Ilary ha accettato di ‘spogliarsi un po’ di più’, convinta da “un’ottima offerta economica: otto milioni di lire a servizio e ovviamente la garanzia che non sarebbe mai stato un nudo integrale e volgare”.

Angelo Genovese ha quindi elogiato la bellezza di Ilary Blasi: “Aveva un corpo perfetto, era più formosa di ora e aveva i capelli non così biondi. Era strepitosa. Io non ho mai dovuto ritoccare una foto o truccare difettucci con il makeup”. Fu l’inizio del suo successo: nel 2001 Ilary venne scelta come ‘letterina’ a Passaparola e l’anno successivo conobbe poi Francesco Totti. Il resto è storia.





© RIPRODUZIONE RISERVATA