Imma Battaglia contro Licia Nunez/ “Per anni mi ha impedito di parlare di lei, ora..”

- Stella Dibenedetto

Imma Battaglia si scaglia ancora contro Licia Nunez: “per anni mi ha impedito di parlare della nostra storia, ora fa la…”.

licia nunez imma battaglia GF vip 640x300
Licia Nunuez e Imma Ba

Imma Battaglia torna ad attaccare Licia Nunez. La moglie di Eva Grimaldi e l’attrice pugliese, attuale concorrente del Grande Fratello Vip 2020, hanno avuto una lunga storia finita da anni. Nella casa più famosa d’Italia, tuttavia, la Nunez ha parlato apertamente della relazione che ha vissuto con la Battaglia con cui ha anche avuto un confronto in diretta. Il capitolo sembrava ufficialmente chiuso, ma Imma Battaglia in un’intervista rilasciato ai microfoni del Corriere della Sera, ha lanciato una frecciatina alla Nunez. Su domanda di Candida Morvillo, infatti, Imma Battaglia, parlando della ex, ha dichiarato: Per cinque anni, non mi ha lasciato parlare di lei e, adesso, fa la lesbochic in tv”. Imma Battaglia, dunque, fa intuire come la scelta di mantenere segreta la storia sia stata una scelta di Licia Nunez e di averla accettata di riflesso.

IMMA BATTAGLIA: “UN INCONTRO MAGICO CON EVA GRIMALDI”

Dopo la fine della storia con Licia Nunez, Imma Battaglia ha trovato la sua dolce metà in Eva Grimaldi con cui è anche convolata a nozze. Ai microfoni del Corriere della Sera, la Battaglia svela i dettagli del grande amore che vive con l’attrice. “È stato un incontro magico, io ero in crisi con la mia compagna, ero sola e triste. Ho conosciuto questa donna pazzesca, neoseparata, più triste di me. Siamo diventate amiche. Andavamo in motorino come pischelle – ha raccontato Imma – . Una sera, al concerto degli U2, suonavano One e ho sentito una vibrazione fortissima che mi passava dallo stomaco. Eva si è girata, le ho chiesto ‘ti sei accorta?’. Mi ha risposto ‘sì, ho sentito’. Non c’è stato bisogno d’altro”. Per uscire allo scoperto, Imma Battaglia ed Eva Grimaldi hanno aspettato cinque anni, ma solo “perché io ero spaventata dall’eco. Infatti, l’odio via web è stato di una violenza mai vista in tanti anni di lotta”, ha concluso la Battaglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA