Immagini Natale Auguri Buone Feste 2020/ Video Whatsapp, Telegram, Gif: Simpson e…

- Raffaele Graziano Flore

Immagini Natale Auguri Buone Feste 2020! Gif e video per Whatsapp e Telegram: ecco i migliori modi per stupire la rubrica di contatti tra frasi originali, meme e pacchetti di stickers

Natale, immagini di auguri
Natale, immagini di auguri (Pixabay, 2020)

IMMAGINI E FRASI, NATALE AUGURI BUONE FESTE 2020: ECCO LE PIU’ BELLE

Non potevano mancare i Simpson tra i personaggi usati per augura Buon Natale in questo 2020. Sono tantissime le immagini che, da giorni, circolano sui social e tra questi non poteva mancare Homer Simpson che, con il suo pancione, ricorda come il i chili in eccesso siano dietro l’angolo esortando tutti a non mangiare troppo. Non mancano, poi, le immagini più toccanti ed emozionanti per augurare un Natale felice e sereno. Anche su You Tube sono tantissimi i video realizzati per diffondere un messaggio di pace e serenità. Anche tanti vip stanno augurando buon Natale al pubblico utilizzando soprattutto immagini personali che i fans stanno particolarmente apprezzando. Sbirciando sui social, dunque, è davvero facile trovare video e immagini con cui fare gli auguri ad amici e parenti lontani (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

CONTE SPOPOLA TRA LE IMMAGINI DI NATALE 2020

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte spopola su Whatsapp e Telegram ma anche su Facebook e Twitter in questa Vigilia di Natale. Impossibile non pensare a lui oggi per via dell’inizio dell’Italia in zona rossa ma anche perché in questi mesi sono nati tanti gruppi e tante pagine fan a lui dedicate. Inutile dire che il ciuffo del Presidente ha conquistato donne e uomini che lo hanno già visto e rivisto in tutte le salse e allora perché non con tanto di cappellino rosso di Babbo Natale pronto a portare sacchi di doni? Per alcuni prevale la versione cattiva, quella fatta di divieti e di chiusure che hanno messo in ginocchio la nostra economica, per altri, invece, quella sexy. Le frasi affibbiate al Presidente si sprecano da chi lo vorrebbe sotto l’albero come dono a chi addirittura sogna una cena romantica con lui in questo Natale di pochi “congiunti”. Qual è la vostra immagine preferita con il Presidente protagonista?

MEME IRONICI E FRASI PER GLI AUGURI DI VIGILIA DI NATALE

Natale 2020, ci siamo: e pazienza se per quest’anno, e si spera eccezionalmente solo stavolta, le festività avranno un sapore diverso a causa delle norme di contenimento della pandemia da Covid-19. Ma anche se più intimo e in alcuni casi vissuto a distanza questo Natale non perderà certo il suo spirito e, anzi, ancora di più saranno protagonisti i social network e le principali piattaforme di image & video sharing, per non dire dei servizi di messaggistica istantanea come Whatsapp e Telegram che negli ultimi mesi ha vissuto un (nuovo) boom: andiamo a scoprire dunque quali sono gli auguri di Buon Natale 2020 e Buone Feste più originali tra frasi, meme ironici e che strizzano l’occhio alla politica, nonché alle norme igienico-sanitarie che ognuno di noi ha oramai introiettato, fino ai video e ai fotomontaggi che possono essere realizzati online e inviati alla propria rubrica di contatti.

AUGURI BUONE FESTE 2020 E NATALE:

Infatti, che si tratti di Whatsapp, Instagram, Twitter, Facebook o Telegram, oramai sono le .gif a tema animate e i video-meme a fare la parte del leone nell’augurare Buon Natale, avendo soppiantato oramai da anni i tradizionali sms: che comunque continuano a essere prediletti da una non marginale fetta di utenti e allora partiamo proprio da loro con alcune frasi utilizzabili in ogni occasione o anche ad effetto per stupire i propri amici. “Quest’anno non sarà il solito Natale, quello degli abbracci e delle tavolate ma del rispetto delle regole e della vita: quella degli altri oltre che della nostra, auguri!” è un messaggio sempre valido e che si riallaccia alla situazione inedita che stiamo vivendo, ma se si vuole ricorrere a un po’ di black humour (peraltro utilizzato anche in occasione di altre ricorrenze), si può ricordare ai propri contatti che quest’anno “non è davvero il caso di circondarsi di persone positive, quindi accontentati solo del mio Buon Natale!”, e ovviamente variazioni sul tema.

IMMAGINI E FRASI, NATALE AUGURI BUONE FESTE 2020

Passando ai sistemi di messaggistica istantanea, oramai c’è davvero una marea di immagini, .gif e brevi video condivisibili e che in occasione delle festività è stata arricchita e ampliata di nuovi contenuti. Peraltro questi rappresentano pure il modo più semplice, va detto, per fare gli auguri senza scervellarsi troppo ed è indicato soprattutto a coloro che hanno meno inventiva o che si riducono sempre all’ultimo per rivolgere un pensiero alle persone più care (spesso dimenticando di personalizzare l’augurio e mostrando di averlo condiviso in maniera identità all’intera rubrica…). Tuttavia, per mostrare di essersi ‘scervellati’ un po’, si può ad esempio creare attraverso delle app specifiche per iOS e Android delle cartoline animate e inviarle dal proprio device; per non dire degli applicativi online come il mai tanto citato (e che pure quest’anno sarà utilizzato da centinaia di milioni di persone) Elf Yourself che permette di sostituire i volti di chi vogliamo a quelli degli oramai noti elfi ballerini, e che nel corso degli anni ha dato vita a una serie di emuli più o meno riusciti.

Invece per chi è più ‘smanettone’ e ha anche la necessaria dose di creatività dal punto di vista del copywriting e del fotoritocco c’è la possibilità di realizzare meme davvero carini e che prendono spunto come detto da quest’anno trascorso convivendo col Coronavirus e anche dalla politica: tanto per fare alcuni esempi, certe frasi del premier Giuseppe Conte o di altri personaggi molto in vista negli ultimi mesi sono diventati la base per dei meme che spopolano ma basta anche un semplice “Se c’è una cosa che non manca quest’anno sono le palle… per l’albero”, come pure l’invito a Babbo Natale a restare in ferie dato che la canonica letterina sarà inviata in quel di Louredes. “Pronto il menu di Natale: tampone e lenticchie!”, ma anche i fotomontaggi con Santa Claus che bellamente rinuncia ad andare nelle case di tutto il mondo per paura di contagi, fino all’ironia di chi ricorda che era facile, durante il lockdown, fare pizza e pane, ma ora “vogliamo vedervi alle prese col panettone…”.

TRA .GIF ANIMATE, MEME E GLI ORIGINALI STICKERS DI TELEGRAM

Infine, come detto, se si vuol rimanere solo all’ambito di Whatsapp e Telegram, per chi ha pazienza e voglia di cercare si spalancano veri e propri mondi: infatti esistono chat e ‘stanze’ appositamente dedicate da cui è possibile prendere spunto per fare gli auguri di Natale, anche solo a livello di frasi originali e citazioni raccolte per noi da qualcun altro. Inoltre, anche se in precedenza l’avevamo citato solo di sfuggita, oramai Instagram è lo strumento preferito dai giovanissimi assieme a Tik Tok per fare degli auguri originali e ricorrendo a brevi clip musicali: nel primo caso inoltre si può anche postare un semplice selfie e utilizzando la funzione testo delle Instagram Stories si lascia in sovrimpressione il nostro messaggio di auguri che non sarà indirizzato solo ad amici e conoscenti ma a tutti i nostri followers, tanti o pochi che siano.

Infine, un’ultima opzione che peraltro è molto in voga soprattutto tra gli utenti di Telegram, è quella di scaricare veri e propri pacchetti di Stickers a tema natalizio, che non solo sono molto ricchi de variegati ma a volte in piccola misura possono essere pure customizzabili. I siti dei veri geek ne segnalano alcuni molto in voga tra cui il set di ‘adesivi’ di Cut The Rope, ma anche quello dedicato ai Vickings mentre pare sia molto scaricato uno che dal nome è tutto un programma ovvero Christmas Telegram. Inoltre tra i vari pacchetti di Stickers che possono essere inviati alla propria rubrica di contatti segnaliamo pure quello molto ironico di Snow Maiden, in cui il tema femminista e del capovolgimento dello stereotipo della candida principessa Disney viene ribaltato in chiave riot grrrl e con vaghi accenni però alle eroine di “Frozen” e dintorni (guarda caso però proprio di proprietà della Disney…).



© RIPRODUZIONE RISERVATA