IMMIGRATO ARROSTISCE GATTO IN TOSCANA/ Video choc, ira Meloni: “Tolleranza zero”

- Alessandro Nidi

Grave episodio di fronte alla stazione ferroviaria di Campiglia Marittima ai danni di un povero gatto, il leader della Lega: “Se immigrato irregolare, venga espulso!” (video)

Migrante arrostisce gatto

L’episodio di Campiglia Marittina ha sollevato la bufera sui social network. Il video dell’immigrato che uccide e arrostisce un povero gatto ha fatto il giro del web e, ovviamente, si è acceso anche lo scontro politico. Dopo Matteo Salvini, anche Giorgia Meloni è intervenuta in maniera netta: «Toscana, immigrato cuoce come se nulla fosse un povero gattino, tra urla e la (comprensibile) rabbia di una signora che lo riprende. Per questo delinquente tolleranza zero: in Italia non sono consentite queste barbarie!». Duro anche il giudizio del leghista Angelo Ciocca: «Orrore di prima mattina. I cittadini chiamano le forze dell’ordine. Una risorsa “cucina” un #gatto sotto lo sguardo sdegnato dei passanti, tra cui una giovane donna che con coraggio denuncia l’assurda scena! Queste cose non sono più ammissibili!». (Aggiornamento di MB)

IMMIGRATO ARROSTISCE GATTO: CHOC IN TOSCANA

Un fatto di cronaca a dir poco raccapricciante rimbalza sui principali media nazionali in questi minuti direttamente dalla stazione ferroviaria di Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, dove un immigrato 21enne si è reso protagonista di una vicenda terribile: ha arrostito un gatto su un falò improvvisato nella piazza della stazione, incurante della presenza di altre persone, che stavano attendendo il proprio treno. Tanti i testimoni che hanno assistito impotenti alla scena, con una donna che ha provato a intervenire, alzando la voce e scagliandosi contro il ragazzo per spiegargli la gravità del suo gesto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che gli hanno stretto le manette ai polsi. Il video dell’accaduto è stato rilanciato sui social network da Matteo Salvini, leader della Lega, che ha scritto: “Una scena sconvolgente, crudele e mostruosa questa mattina presto in Toscana, vicino Livorno. Mi dicono che il delinquente sarebbe stato arrestato, spero venga confermato. Si merita galera e, se immigrato irregolare, espulsione, non lo vogliamo rivedere in giro!.

ATTENZIONE, IMMAGINI CHOC



© RIPRODUZIONE RISERVATA