FEDERLEGNOARREDO/ Avviati corsi di formazione sulla Due Diligence

- La Redazione

Corsi di formazione gratuiti per le aziende che si svolgono direttamente nelle aziende, in modo da permettere di mettersi in regola con la legge, ecco di cosa si tratta

infophoto_impresa_lavoro_R439
Infophoto

Grazie al fondo interprofessionale del sistema Confindustria, Fondimpresa, Federlegno Arredo Eventi promuove corsi di formazione specifici. Federlegno ha peraltro già avviato tre corsi di formazione a partire dallo scorso mese di ottobre, gratuiti per le aziende che vi prendono parte, sulla Timber Regulation (Eutr), cioè il il Regolamento UE 995/2010 sulla Due Diligence, lo strumento con cui l’Unione europea intende impedire il commercio di legno illegale nei Paesi membri. Si tratta di corsi della durata di sedici ore ciascuno con la partecipazione di formatori certificati, svolti direttamente nelle aziende, in modo tale da permettere di mettersi in regola con gli obblighi di legge. Questo il commento di Nicola Andrighetti, di Andrighetti Legnami Spa: “In quanto importatori siamo molto sensibili al tema della dovuta diligenza, che studiamo da tempo. La normativa è molto complessa e l’assistenza ricevuta è stata molto utile”. Un commento analogo è stato rilasciato da Livia Monari di Monari Pallet Pallets Srl: “Il corso si è svolto direttamente in azienda ed è stato molto istruttivo. Il passaggio successivo sarà quello di sensibilizzare i fornitori. in Italia abbiamo uno dei modelli di Due Diligence del legno fra i più affidabili e tecnicamente approfonditi, siamo all’avanguardia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori