CAMPIONATO TORNITORI 2014/ Al via la prima edizione in otto tappe: la finale il 3 ottobre a Milano

- La Redazione

E’ tutto pronto per la prima edizione del Campionato Tornitori, diviso in otto tappe nel nord Italia dal 16 al 29 settembre. La finale è invece in programma il 3 ottobre a Milano.

randstad_r439
Inizia il Campionato Tornitori

E’ tutto pronto per la prima edizione del Campionato Tornitori, diviso in otto tappe nel nord Italia dal 16 al 29 settembre: i partecipanti di ogni provincia sono pronti a darsi battaglia in un esercizio di programmazione sul simulatore CNC Sinumerik di Siemens, quindi saranno necessarie non solo competenze di meccanica ma anche capacità di utilizzo delle moderne macchine a controllo numerico. Il miglior tornitore verrà poi nominato nella finale del 3 ottobre a Milano, all’interno di 29.BI-MU/SFORTEC presso Fiera Milano Rho-Pero. Il Campionato Tornitori è promosso da Randstad Technical – la specialty attiva nella ricerca, selezione e gestione delle risorse qualificate in ambito metalmeccanico ed elettrotecnico di Randstad, secondo player al mondo nel mercato delle risorse umane – in collaborazione con il partner tecnologico Siemens, che ha collaborato all’iniziativa apportando un importante contenuto tecnologico, con la sponsorizzazione di Probest e il patrocinio di Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione. Ecco le tappe: si inizia il 16 settembre a Venaria Reale (To) per concludere il 29 a Brescia, passando per Pavia, Piacenza, Legnano (Mi), Gallarate (Va), Bergamo e Casalecchio di Reno (Bo). In ogni tappa, dodici tornitori selezionati da Randstad Technical si sfideranno attraverso un simulatore di tornitura. Avranno un’ora di tempo per eseguire la programmazione ISO necessaria alla lavorazione del pezzo richiesto come da disegno meccanico. “Il Campionato Tornitori è l’occasione per accendere i riflettori su una figura molto ricercata dalle aziende, fondamentale per il nostro tessuto produttivo, di cui si parla poco – ha detto Paolo Passoni, Responsabile di Randstad Technical – Un profilo in grado di fare la differenza all’interno di una piccola officina meccanica così come in una grande industria, che presenta ottime possibilità di carriera e di stipendio, a cui oggi sono richiestecompetenze complesse, dalla conoscenza della meccanica alla programmazione informatica. Il Campionato Tornitori è una competizione, ma prima di tutto l’occasione per mettere in contatto professionisti e aziende alla ricerca di personale qualificato. In ogni tappa, infatti, le aziende che vedranno i tornitori all’opera potranno effettuare colloqui conoscitivi nello spazio della filiale dedicato”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori