MILANO GLOBALE/ Tromba e organo: la “musica utensile” colonna sonora di EMO 2015

- int. Mario Mariotti

“Emotion”: tromba e organo d’autore per la colonna sonora di EMO 2015, ad opera di MARIO MARIOTTI e Fabio Nava. Da oggi Milano capitale mondiale della tecnologia utensile

mario_mariotti
Mario Mariotti, co-autore di Emotion 2015

Emotion, un’emozione per Emo Milano 2015: la fiera mondiale delle macchine utensili che da oggi farà per sei giorni della piattaforma di Rho, a fianco dell’Expo, la capitale globale delle tecnologie per la manifattura industriale sotto l’egida di Cecimo e Ucimu. Emotion è un cd  cui hanno lavorato i musicisti Mario Mariotti e Fabio Nava. producendo una raccolta musicale che celebra non solo l’evento ma l’arte, la cultura e l’estro creativo che ha sempre caratterizzato il Made in Italy.

L’idea –  spiega Mariotti al sussidiario – è nata come tentativo di dialogo tra il mondo dell’impresa e quello dell’arte: due anime identitarie del sistema-Paese. Ma come far scoccare le scintille giuste? Innanzitutto attraverso la scelta degli strumenti. “Ci è sembrato che utilizzare due strumenti che per loro natura sono fatti con macchine utensili fosse la cosa migliore” dice il trombettista. Da qui l’uso di tromba e organo: la prima fatta interamente di ottone e il secondo per la parte strettamente sonora di metallo (la parte più meccanica è invece costituita di legno). Un esempio perfetto di “macchine utensili” per la musica: tecnologia del suono evoluta. E basta mettersi in ascolto per comprendere immediatamente che la molla è unica: per il musicista, per l’inventore dell’utensile e per chi lo usa per lavorare il metallo e il legno: è il desiderio profondo dell’uomo ad agire, a creare.

“La produzione di metalli e quella musicale lavorano entrambe sul concetto di bellezza. Partono infatti da qualcosa che risponda al bisogno di bello che il soggetto ha in quel determinato momento. Non a caso quando ascolti un pezzo in un momento ti piace e in un altro non ti dice niente. La produzione meccanica è la stessa cosa: perche l’utensile sia di successo è necessario che risponda al bisogno del soggetto. Questo è il vero dialogo tra l’industria e la musica”.

Stessa radice ha avuto la scelta della location della registrazione dei brani, che è avvenuta nelle basiliche di Villasanta, Barzio e Bergamo (guarda il backstage delle registrazioni) selezionate per la forte capacità acustica e l’inestimabile patrimonio artistico che racchiudono.

Non certo da ultimo le tracce musicali: “Tromba e organo è un duo che esiste da secoli – dice Mariotti – la nostra esplorazione ci ha riportato indietro al Rinascimento: dove purtroppo di molte composizioni non sono rimaste tracce scritte, ma siamo riusciti a recuperare i più famosi e significativi con arrangiamenti rispettosi della struttura originale del brano”. Di qui una list che alterna Monteverdi e Ennio Morricone, Vivaldi e Nino Rota.  

Emotion sarà il gadget ufficiale distribuito in 10mila copie ai visitatori e ai partecipanti di Emo 2015, e farà anche da colonna sonora agli eventi principali. Il cd è disponibile su ITunes (https://itunes.apple.com/it/album/emotion-2015/id897064838) e Spotify.

(Vicky Bonarelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori