UCIMU / Domani il bilancio di fine anno del presidente Galdabini

- La Redazione

Durante la conferenza stampa di fine anno, domani mattina il presidente di Ucimu, Luigi Galdabini ed il direttore, Alfredo Mariotti, illustreranno il consuntivo 2015 e le previsioni 2016

galdabini_r439
Luigi Galdabini, presidente Ucimu-Sistemi per produrre

Domani, martedì 15 dicembre 2015, Ucimu-Sistemi per produrre, l’Associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione che quest’anno ha celebrato il settantesimo anno dalla sua fondazione, presenterà presso la propria sede associativa la Conferenza stampa di fine anno.

In occasione di questo evento ufficiale il presidente, Luigi Galdabini illustrerà, insieme al direttore, Alfredo Mariotti, i dati economici di preconsuntivo dell’anno che sta volgendo al termine, nella speranza che siano in linea con i dati che il presidente aveva preannunciato il settembre scorso: ” il primo semestre, per le macchine utensili italiane, si è chiuso con un +15,5% di consegne è un +12,9% di ordini e in entrambi i casi è stata con una forte spinta dal mercato interno, dopo anni veramente difficili. Ma anche l’export accelera e la durata del portafoglio-ordini sfiora i 6 mesi, cioè la virtuale piena occupazione della nostra capacità produttiva”. Galdabini aveva sottolineato sottolineando come “Le stime più accreditate” preannunciassero “che il consumo italiano di macchine utensili” sarebbe cresciuto “del 5,3% nel 2015, di un altro 5% nel 2016 e del 7,4% nel 2017” A conferma di questi dati Galdabini e Mariotti tratteranno, nella giornata di domani, le previsioni economiche per il settore meccanica e meccatronica per l’anno entrante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori