NOTIZIE UCIMU/ Mercato internazionale, al via percorso formativo per le imprese

- La Redazione

Notizie Ucimu, al via percorso formativo per le imprese. Obiettivo aumentare le vendite all’estero, superare le criticità doganali e gestire gli aspetti legali e contrattuali

logo_ucimu
Ucimu - Sistemi per produrre

La rivista Tecnologie Meccaniche, con il supporto di, organizza alcuni incontri formativi per condurre le imprese attraverso un percorso che dia conoscenze atte a superare le criticità doganali e gestire in modo ottimale tutti gli aspetti legali e contrattuali, oltre che per dare impulso alle vendite all’estero e dunque al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Il percorso si compone di 7 incontri, da febbraio a luglio 2017, che si terranno nelle sedi di UCIMU e di DBInformation di cui la testata Tecnologie Meccaniche fa parte.
I moduli sono: 24 febbraio – Come esportare in Russia; 10 marzo – Dogane: aggiornarsi al Nuovo Cod; 24 marzo – Contratti tra aziende: differenze, clausole utili e scelta del contratto migliore; 7 aprile – Legal English: termini utili per la contrattualistica internazionale; 21 aprile – La ISO 9001:2015. Requisiti, strumenti ed applicazioni per i produttori di beni strumentali; 13 giugno – La protezione del Know-how;  4 luglio – Negoziazione commerciale: “siamo tutti venditori” .
Ogni singolo modulo si rivolge a differenti figure professionali. L’intero percorso può essere seguito anche da più figure della stessa azienda in modo da agevolare lo scambio di informazioni e rendere fluide le attività quotidiane. In particolare si rivolge a: Titolari e Responsabili; Addetti export; Addetti alla gestione contrattuale e amministrativa; Responsabili e Addetti Qualità ; Responsabili Commerciali, Venditori e figure che si occupano di tenere i contatti con i clienti. E’ possibile far finanziare il percorso da Fondimpresa e Fondirigenti. Per informazioni Davide Della Bella (davide.dellabella@myecole.it, 02 26255.277). E’ prevista una quota ridotta per le imprese associate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori