PORTI DI ROMA / Baldissara (AutoMar-Grimaldi Group): “Automotive, lo scalo di Civitavecchia resta strategico

- La Redazione

Porti di Roma, Costantino Baldissara (AutoMar Spa e Grimaldi Group) conferma: “Il ruolo strategico di Civitavecchia nell’automotive non è mai stato in discussione”,

grimaldi
Grimaldi Group

“Il ruolo di Civitavecchia come porto strategico dell’automotive ad oggi per Automar e Grimaldi Group non è in discussione”. Lo dichiara Costantino Baldissara, Presidente di AutoMar Spa e Commercial, Logistics & Operations Director di Grimaldi Group, in merito ai recenti articoli pubblicati sulla stampa locale, riguardanti i timori della compagine portuale di Civitavecchia sulla recente acquisizione del 50% di AutoTerminal Gioia Tauro Spa, società che ha in concessione il terminal auto dello scalo calabrese.

Pasqualino Monti

“L’acquisto del terminal di Gioia Tauro – continua Baldissara- rientra nelle politiche di sviluppo del gruppo per far fronte ad una domanda crescente di spazi e servizi logistici. Nel porto di Civitavecchia, grazie alla collaborazione ed al ruolo di garanzia esercitato finora dal Presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti (in foto) è stato creato un modello efficiente che in poco più di un anno ha portato a risultati importanti dal punto di vista economico ed occupazionale e che in futuro potrà ulteriormente rafforzare la leadership del porto di Roma come polo dell’automotive, auspicando che in questa fase di start-up sia garantita la necessaria continuità gestionale e manageriale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori