ARTIGIANO IN FIERA 2018/ Alla scoperta del Padiglione 4: un angolo di Puglia, tanta moda e una casa smart

Calze e formaggi di artigiani pugliesi. E poi gli ampi spazi dedicati alle rassegne “Atelier della moda e del design” e “La tua Casa” (arredamenti e home wellness)

24.11.2018 - La Redazione
Prodotti tipici all'Artigiano in Fiera

Il “viaggio” del Sussidiario tra gli stand dell’Artigiano in Fiera (in programma dal 1° al 9 dicembre 2018) approda oggi al Padiglione 4, dove troviamo un angolo di Puglia e poi ampi spazi dedicati a due rassegne “L’Atelier della moda” e “La tua Casa”. L’Atelier della Moda e del Design, rinnovato nella sua proposta, intercetterà le nuove tendenze in fatto di fashion, gioielli, alta bigiotteria e design: prodotti che stupiscono per l’originalità della lavorazione, l’estetica e la qualità del materiale utilizzato da giovani artigiani, designer e start up innovative. Con “La tua Casa”, invece, la manifestazione presenterà soluzioni adeguate per soddisfare i bisogni dell’abitare: sicurezza, depurazione, risparmio energetico, cura del verde, arredamento per rinnovare e rendere “smart” la propria abitazione.

Una famiglia che la crisi non riesce a “scalzare”

Partiamo dalla Puglia e dalla ditta F.lli Lanza, una vera e propria impresa a conduzione familiare, costituita solo dai tre fratelli, le rispettive moglie e i tre figli appena diplomati. Grazie alla competenza maturata in quasi trent’anni di lavorazioni a Melissano, in provincia di Lecce, la ditta è in grado di realizzare calze di cotone e in misto lana per ogni necessità. L’azienda è situata nel vecchio distretto leccese della calza e del tessile, oggi in crisi: negli ultimi 15 anni, infatti, le aziende sono diminuite da circa 400 a una decina. L’azienda, che rappresenta un vero e proprio esempio di “resistenza familiare”, ha invece proseguito la propria attività, decidendo di non abbassare i prezzi e puntando sulla qualità del prodotto. Si avvalgono delle sarte del territorio per la cucitura delle calze.

Tecnologia e ricerca al servizio del formaggio

Il Caseificio Artigiana è un’azienda artigianale che trasforma il latte crudo raccolto in autocisterne di moderna tecnologia proveniente dalle aziende agricole del territorio in eccellenze gastronomiche, come burrate, caciocavalli, mozzarelle. Hanno puntato molto sull’affidabilità e sulla sicurezza alimentare. La materia prima è rigorosamente controllata e, per non alterarne le proprietà nutrizionali, viene lavorata cruda: non è, infatti, sottoposta a temperature di pastorizzazione, in quanto rispetta le norme igienico-sanitarie. La qualità dei prodotti è garantita dalla costante ricerca tecnologica universitaria. Hanno introdotto un nuovo metodo di trasporto dei prodotti, che consente, senza utilizzare conservanti, di inviarli anche all’estero. Per questa ragione hanno ricevuto un premio dal Mit.

La ceramica di Deruta si rinnova

Entriamo ora nell’Atelier della moda e del design. L’azienda umbra Domiziani è una delle poche e ultime realtà della ceramica di Deruta, che ha proposto un nuovo modello di sviluppo dei prodotti locali. Il titolare, che aveva deciso di trasferirsi e ritirarsi a Santo Domingo, è stato sollecitato dalla figlia, oggi impegnata a promuovere attività di marketing e di promozione del prodotto, a tornare per mettere in campo il suo talento con uno sguardo alla modernità. Oltre a rappresentare un esempio di passaggio generazionale, Domiziani, icona del mondo della ceramica, è una testimonianza di una forma di resistenza interessante in un territorio dove ormai poche realtà sono capaci di intercettare le tendenze di mercato e di proporsi al grande pubblico. In fiera farà laboratorio dal vivo, con forno e decorazione live.

Gioielli in smalto acrilico bicomponente

L’innovazione diventa gioielli e bigiotteria grazie all’utilizzo dello smalto acrilico bicomponente. Le opere sono eseguite dagli artigiani della toscana Acluv interamente a mano con tecniche pittoriche e lavorazione a fuoco, creando ogni volta un pezzo originale. Gli unici strumenti utilizzati sono un trapano per fare tutto, il fuoco, le forbici, il martello e le pinze.

I quadri vegetali che fanno bene all’aria

Dalla Lombardia arrivano i prodotti Ortisgreen: quadri vegetali che coniugano botanica, arte e design. Personalizzabili nella forma, nelle dimensioni e nella scelta delle piante, sono progetti nati e prodotti in Italia. Migliorano la qualità dell’aria, riducono le sostanze nocive e regolano la temperatura degli ambienti domestici.

La rete italo-spagnola dei giovani designer

Si chiama Dominguez de Juan Nelly – El Design. Si tratta di una piattaforma che supporta e promuove il design spagnolo-latino in Italia (e viceversa), focalizzandosi nelle aree del graphic design, interior design, della moda e, più in generale, di tutte le arti applicate al mondo del design. Parallelamente promuove anche le collaborazioni tra designer e professionisti italiani e spagnoli. Partecipa, come portavoce di professionisti del settore, a tutti i principali eventi internazionali (Milano Design Week, Madrid Design Festival, Salone del Mobile) e consente alle imprese di aderire ai principali contest europei. Porterà in fiera una selezione di prodotti realizzati da giovani designer, tra gioielli, sartoria e articoli di home decor.

L’arredamento che propone l’English Mood

Restando in Lombardia, ma trasferendoci agli stand de “La tua Casa”, incrociamo la F.lli Beretta Arredamenti, che propone servizi per arredare/riarredare intere stanze o per integrare anche per singolo complemento un arredo già esistente. Esporrà in fiera un intero appartamento composto da zona giorno, zona notte, cucina e bagno realizzati secondo i dettami di un elegante English Mood. Qualità nella lavorazione e qualità nella scelta delle materie prime sono alla base della produzione di mobili resistenti nel tempo. L’azienda , tramite il proprio ufficio di progettazione, punta principalmente sulla personalizzazione degli spazi abitativi in funzione del gusto e del budget a disposizione del cliente. Tutti i prodotti possono essere visti e “toccati” per apprezzarne la qualità. Tutti gli arredi sono montati direttamente dall’azienda tramite propri artigiani qualificati. Un ulteriore servizio è quello di assistere i propri clienti nel caso decidano di cambiare casa, mettendo a disposizione il proprio ufficio progettazione per riadattare gli arredi nella nuova casa e seguire il nuovo montaggio.

L’azienda dell’home wellness

Sempre più persone stanno riscoprendo uno stile di vita in sintonia con la natura. Tale stile di vita è chiamato Home Wellness. In linea con questa filosofia, Cinius propone prodotti e soluzioni che non arredano semplicemente le abitazioni, bensì rendono più confortevole, più comodo e più funzionale ogni ambiente. Alcuni esempi di prodotti Cinius in linea con la filosofia dell’Home Wellness sono i modelli di letti in legno massello senza parti metalliche (Magnetic Free), tutti a incastro o con dadi e bulloni in legno. Questi letti sono progettati appositamente per coloro che sono sensibili alle problematiche legate ai campi magnetici: l’assenza di parti metalliche restituisce un dolce riposo a chi ha questo tipo di sensibilità. Un altro fiore all’occhiello della produzione Cinius sono i materassi ad acqua, che sorreggono il corpo in maniera uniforme e donano una sensazione di relax.

Inferriate a incastro senza opere murarie

Partita come realtà artigianale a livello familiare, CGS Metal si è affermata nel mercato, creando negli anni una vasta gamma di prodotti sicuri e con un design elegante, moderno e innovativo. Inferriate con ottimo rapporto qualità-prezzo: essendo serramenti a incastro, non c’è necessità di opere murarie o di modificare i serramenti già esistenti, per cui è minimo il fastidio per chi deve modificare i serramenti. Tutto questo significa vivere in tranquillità nella propria casa, senza comprometterne l’estetica.

I giardini in erba artificiale in polipropilene

“L’innovazione in giardino” è il motto della piemontese Lucon, che progetta e realizza, con erba sintetica di ultima generazione a sei colori, piccoli e grandi giardini, terrazzi, aiuole, bordi piscina, verde aziendale, verde pubblico, parchi gioco, aree ludiche, putting green, ottenendo un effetto scenografico naturale. I manti sono composti da fili in polipropilene, cuciti su supporto drenante. Resiste all’aperto senza scolorire e non teme le intemperie stagionali. In fiera realizzeranno un giardino in erba artificiale con l’inserimento di piante artificiali e illuminazione integrata nel prato a sistema solare per il contenimento dei consumi energetici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA