Incendio Firenze: a fuoco traliccio/ Video, un’esplosione e poi il black out

- Davide Giancristofaro Alberti

A Firenze si è registrato nella serata di ieri un incendio, preceduto da una forte esplosione: fiamme e black out, poi la situazione è tornata alla normalità

incendio firenze 2021 yt 640x300
Incendio Firenze (screen da Youtube)

Un grave incendio si è verificato nella tarda serata di ieri, proseguendo poi per diverse ore, in quel di Firenze. Il fuoco ha provocato non pochi disagi visto che è andato a colpire alcuni tralicci, causando quindi un black out generale nella zona. Come riferito dai colleghi de La Nazione, erano circa le ore 19:00 quando in molte case fiorentine è andata via la luce, ed in particolare quelle situate in via Pistoiese e nel quartiere 4, ma anche a Scandicci.

Tutto causato, come detto sopra, da un incendio che pare sia nato dalla baraccopoli abusiva che sorge in zona, e il cui fuoco avrebbe interessato un traliccio dell’alta tensione presente nei pressi della tendopoli. In particolare pare che il fuoco abbia interessato alcune strutture della Terna, la società di distribuzione di energia elettrica locale, che sono situate non troppo lontano dal cimitero di Peretola. Fortunatamente non si sono registrati feriti, anche perchè l’intervento delle autorità è stato tempestivo, con i vigili del fuoco che si sono riversati in massa presso la zona segnalata, dove il fuoco ha interessato anche la vegetazione presente.

INCENDIO FIRENZE, BRUCIA TRALICCIO: IL VIDEO DELLE FIAMME

Come spesso e volentieri accade, l’incendio è stato accompagnato da un forte boato che è stato udito a centinaia di metri di distanza dalla zona interessata (quella lungo la linea Alta Tensione Rifredi-San Lorenzo a Greve), e molti sono stati i gruppi social che hanno segnalato il rogo, mostrando anche foto e filmati sui vari spazi web.

In ogni caso la situazione è tornata alla normalità nel giro di poche ore, e soprattutto, il black out pare sia stato risolto in brevissimo tempo, in quanto, nonostante l’impianto di Terna sia stato disattivato per facilitare l’intervento dei vigili del fuoco, Enel ha provveduto a modificare l’assetto della rete di distribuzione dell’energia elettrica, e durante lo “switch”, i vari residenti hanno avvertito un leggero calo di tensione con la luce che si è spenta per poi riaccendersi qualche istante dopo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA