Incidente asilo L’Aquila/ Sindaco Biondi: “5 bimbi feriti stanno meglio”

- Alessandro Nidi

Incidente asilo L’Aquila, la donna che aveva parcheggiato l’automobile avrebbe confermato di aver inserito la marcia, ma non il freno a mano

Auto sull'asilo
Auto su cortile asilo L'Aquila (Twitter Vigili del Fuoco, 2022)

Novità importanti e positive in merito all’incidente presso l’asilo dell’Aquila, dove purtroppo nei giorni scorsi un’auto in sosta ha sfondato un cancello che delimitava l’area gioco dei bambini, travolgendone 6: nell’impatto ha perso la vita il piccolo Tommaso, 4 anni, i cui funerali si sono svolti sabato, e altri cinque suoi amichetti sono rimasti feriti. Pierluigi Biondi, sindaco della città abruzzese, ha riferito a “La Vita in Diretta” che le loro condizioni di salute sono decisamente migliori rispetto ai giorni precedenti: “Ho parlato con le direzioni sanitarie del Bambino Gesù e del Gemelli, tutte le situazioni sono in miglioramento – ha sottolineato –. Intanto, le indagini andranno avanti e noi saremo a disposizione della magistratura come abbiamo fatto anche in altre vicende”.

INCIDENTE ASILO L’AQUILA: VENERDÌ ESEGUITI GLI ULTIMI RILIEVI SUI LUOGHI E SULL’AUTO

Nel prosieguo de “La Vita in Diretta” è stato riferito, sempre a proposito dell’incidente avvenuto presso l’asilo dell’Aquila, che nella giornata di venerdì scorso sono stati effettuati gli ultimi rilievi sui luoghi e sull’auto e la donna che aveva parcheggiato la macchina “ha confermato di essere uscita dall’automobile, di aver inserito la marcia e non il freno a mano, aggiungendo che probabilmente è stato il suo stesso figlio di 12 anni, presente a bordo in quel frangente, a disinserire la marcia, per errore o forse per gioco”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA