Incidente Magnussen: sbanda e va a muro/ Video F1: Haas distrutta, Verstappen beffato

- Silvana Palazzo

Incidente Magnussen: sbanda e va a muro, video F1. Tanta paura durante le Qualifiche del GP del Canada 2019: Haas distrutta, Verstappen beffato. Ecco perché…

incidente magnussen canada 2019 twitter
Incidente Magnussen durante le Qualifiche del GP Canada 2019

Incidente pauroso di Kevin Magnussen al termine del Q2 delle qualifiche del GP del Canada di Formula 1. Il pilota della Haas ha colpito con la posteriore destra il muro dei campioni, provocando la foratura della gomma. E questo ha fatto sbandare la sua monoposto, che ha sbattuto con violenza sul muretto al traguardo finale e poi è finita dalla parte opposta. Haas distrutta, ma per fortuna nessuna conseguenza per il pilota danese. Solo tanta paura per quella carambola spaventosa che lo ha visto protagonista. Magnussen è arrivato troppo veloce all’ultima curva e questo gli ha fatto perdere il controllo della sua monoposto. Nonostante ciò ha creduto fino alla fine di poter recuperare, poi l’impatto con la posteriore destra, e la conseguente foratura, hanno portato la vettura a ruotare in maniera molto pericolosa in pista, visto che nel frattempo stavano chiudendo il giro. Dai box si sono subito messi in contatto con Magnussen per avere rassicurazioni circa le sue condizioni, e per fortuna sono arrivate subito.

INCIDENTE MAGNUSSEN: SBANDA E VA A MURO

La sua Haas è stata caricata dal carro attrezzi per essere riportata ai box, in modo tale che l’ultima parte delle qualifiche del GP del Canada di F1 potesse partire. Il pilota invece è stato trasportato al centro medico per i controlli di routine. Ma Magnussen sarà della gara domani, perché non ha riportato alcun problema fisico. Ma questo incidente avrà conseguenze sulla sua gara, perché quasi certamente dovrà sostituire il cambio e questo comporterà una penalità che lo farà arretrare sulla griglia di partenza. Era riuscito ad entrare nella top ten, ma difficilmente manterrà la posizione conquistata visto che i danni riportati dalla sua vettura sono ingenti. Le conseguenze immediate le ha avute invece Max Verstappen, che in quel momento stavo chiudendo il suo tentativo per provare a entrare nella top ten e quindi ad accedere nel Q3. Niente da fare invece per il pilota della Red Bull e grande rammarico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA