Incidente Sydne Rome/ “Mi è esploso l’airbag in faccia, mi hanno ricucito la pelle..”

- Stella Dibenedetto

Sydne Rome vittima di un incidente in seguito al quale ha rischiato di restare paralizzata. “Mi è esploso l’airbag in faccia, mi hanno ricucito la pelle..”.

sydne rome storie italiane 640x300
Sydne Rome, Storie Italiane

La vita di Sydne Rome è strata stravolta da un terribile incidente in cui ha rischiato di perdere la vita. Un dramma che l’ha resa più forte e che è riuscita a superare anche grazie al sostegno della famiglia. Furono attimi terribili quelli vissuti dall’attrice che era in auto con la figlia di otto anni. Fu un impatto violento in seguito al quale ha rischiato di restare paralizzata. A dicembre 2019, a raccontare i dettagli dell’incidente che le ha cambiato la vita è stata la stessa Sydne Rome che ne ha parlato a cuore aperto ai microfoni di Caterina Balivo durante una puntata di Vieni da me. Dopo essere salita su una macchina ferma da tre settimane, la Rome ha raccontato di essersi accorta del mal funzionamento dell’auto stessa. In un attimo è andata fuori strada rischiando di perdere la vita insieme alla figlia che, fortunatamente, non ha riportato danni. “Non funzionava nulla, stavo andando a cinque all’ora, sono andata fuori strada e mi è esploso l’airbag in faccia”, ha raccontato alla Balivo.

INCIDENTE SYDNE ROME: “UNA PARTE DELLA FACCIA SI E’ PARALIZZATA”

In seguito al terribile incidente, Sydne Rome è stata trasportata in ospedale dove i medici l’hanno soccorsa ricucendole la pelle del viso. “Sono andata in ospedale – ha detto -, mi hanno ricucito la pelle e non si sono accorti che c’erano i muscoli facciali e quella parte della faccia dopo un po’ si è paralizzata e quindi 10 anni fa ho fatto una fisioterapia ed oggi sto un po’ meglio”, ha raccontato a Caterina Balivo. Da quei terribili momenti sono passati anni. Grazie alla fisioterapia, l’attrice ha riacquistato la mobilità dei muscoli ed oggi sta decisamente meglio. L’incidente ha, tuttavia, cambiato un po’ il suo aspetto e, a Vieni da me, ha confessato: “Faccio fatica a riconoscere il mio volto negli scatti a causa del cambiamento subito dopo l’incidente“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA