Incidenti oggi, 64enne morto a Sondrio/ Scontro sulla Salaria a Rieti, una vittima

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti oggi: due morti nelle scorse ore a seguito di alcuni scontri stradali. Un uomo di 64 anni è deceduto in provincia di Sondrio, e una vittima anche sulla Salaria

Turista investita e uccisa
Ambulanza (LaPresse, 2019)

Anche oggi, martedì 9 agosto 2022, dobbiamo purtroppo segnalarvi degli incidenti mortali, a cominciare da quello che si è verificato in provincia di Sondrio, precisamente in località Cosio Valtellino (Lombardia). Lungo la vecchia statale 38 dello Stelvio, quattro mezzi pesanti sono rimasti coinvolti in un maxi tamponamento, che ha visto la morte di una persona. La vittima è un autotrasportatore di anni 64, deceduto poco dopo le ore 14:30 di oggi, nei pressi della galleria Campovico.

Non vi sono moltissime notizie a riguardo, ma secondo SondrioToday non è da escludere una manovra azzardata, forse di un’auto, un altro mezzo che sarebbe quindi rimasto coinvolto nella carambola. Sul luogo dell’incidente si sono recati nel giro di pochi minuti gli uomini del soccorso che hanno trovato il 64enne di cui sopra in condizioni disperate, per poi morire nel giro di pochi minuti per via del devastante impatto. Pesanti ripercussioni sul traffico, con la 38 che è stata chiusa e i mezzi deviati allo svincolo di Cosio Valtellino: nel giro di poche ore la situazione è tornata alla normalità.

INCIDENTI OGGI, SCONTRO MORTALE SULLA SALARIA: LA DINAMICA

Fra gli incidenti mortali che vi segnaliamo oggi anche quello che è avvenuto in provincia di Rieti, in località Borgo Quinzio,frazione di Fara Sabina. I mezzi coinvolti, come riferisce Fanpage, stavano procedendo sulla Salaria in direzione Roma, quando ad un certo punto, per delle cause ancora da accertare, un mezzo pesante ha divelto le barriere del viadotto al chilometro 41.700, per poi uscire di strada, cadere dal cavalcavia, e invadere la strada sottostante.

Anche in questo caso i soccorsi sono stati tempestivi ma per una delle due persone coinvolte non vi è stato nulla da fare. Ferita invece un’altra persona, che si trova al momento in ospedale anche se le sue condizioni fisiche non vengono giudicate gravi. Complesse le operazioni di messa in sicurezza della strada, che sono durate diverse ore vista la presenza di un mezzo pesante.







© RIPRODUZIONE RISERVATA