Incidenti stradali: una 15enne morta a Sassari/ Sbalzata dalla moto dell’amico

- Davide Giancristofaro Alberti

Incidenti stradali: una ragazza di soli 15 anni di Sassari, è morta nella notte appena passata, dopo un incidente in moto

Incidente Torino di Sangro
Incidente, immagine repertorio (LaPresse)

Tre morti nelle scorse ore a causa di altrettanti incidenti stradali. Uno di questi è costato la vita ad una ragazzina sarda di appena 15 anni, deceduta nei pressi di Sassari, in zona Baldinca. Come riportato dai colleghi di Fanpage, la giovane stava tornando a casa dopo una festa di carnevale, ed era a bordo della moto guidata dall’amico 17enne. Peccato però che la due ruote, un’Aprilia 125, abbia sbandato lungo un rettilineo nei pressi della borgata Li Punti, finendo contro un marciapiede e poi terminando la propria folle corsa contro un muro. La 15enne ha sbattuto violentemente la testa a terra e quando soccorsa dai medici è apparsa in condizioni disperate. Gli uomini del 118 l’hanno quindi condotta presso l’ospedale Santissima Annunziata, ma ad un’ora dal suo arrivo nel nosocomio ha esalato l’ultimo respiro. Ferito anche il 17enne alla guida, che ha riportato alcune fratture e contusioni ma non è in pericolo di vita.

INCIDENTI STRADALI: DONNA MORTA A VICENZA, UNA VITTIMA AD ASCOLI

Un altro incidente mortale ci giunge dalla provincia di Vicenza, precisamente da Montebello: nella serata di ieri, attorno alle ore 21:00, due auto si sono scontrate, provocando una vittima e quattro feriti. Ad avere la peggio, una 50enne di Cologna Veneta, provincia di Verona, che viaggiava sul sedile dei passeggeri, già morta all’arrivo degli uomini del 118. Il guidatore di una delle due auto è stato invece trasferito in ospedale in condizioni serie, mentre l’altro conducente e i due passeggeri che erano con lui, sono rimasti feriti ma non in pericolo di vita. Ancora da ricostruire l’esatta dinamica del frontale, e le forze dell’ordine sono al lavoro. Infine da segnalare un’altra vittima in quel di Ascoli, nelle Marche: a morire un 36enne originario di Castorano, che si trovava a bordo di un’auto finita fuoristrada. Per lui non vi è stato nulla da fare, e quando soccorso era già morto. Anche in questo caso le forze dell’ordine stanno ricostruendo con esattezza l’accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA