INFORTUNIO LEAO IN MILAN-CAGLIARI/ Problema all’adduttore dopo un grande inizio…

- Dario D'Angelo

Infortunio per Rafael Leao nel primo tempo di Milan-Cagliari: il portoghese fino a quel momento era stato autore di una prestazione sontuosa…

Leao
Leao (Foto LaPresse)

Infortunio per Rafael Leao in Milan Cagliari. Un vero peccato per l’attaccante portoghese, che fino al momento di uscire dal campo si era reso protagonista di un inizio gara sfavillante nel match che chiude il campionato 2019-2020 a San Siro. L’infortunio che ha costretto l’ex calciatore del Lille ad uscire dal terreno di gioco quando il cronometro faceva segnare il 38esimo minuto del primo tempo è di natura muscolare. Il giovane attaccante rossonero era ripartito sulla fascia sinistra dopo essersi liberato di Mattiello: nell’intento di strappare e distanziare gli avversari in azione di contropiede, come già aveva fatto in diverse occasioni nella prima parte del match, Leao ha sentito tirare il muscolo adduttore e ha prontamente interrotto la sua corsa. Evidentemente troppo repentino quello scatto da velocista per le sue fibre bianche, messe a dura prova dalle tante partite di questo finale di stagione.

INFORTUNIO RAFAEL LEAO: PROBLEMA ALL’ADDUTTORE

Come detto resta l’amaro in bocca a tutti i tifosi del Milan per l’infortunio di Rafael Leao a maggior ragione per il fatto che il talento portoghese stava letteralmente illuminando San Siro a suon di giocate. Proprio lui aveva d’altronde provocato il gol che ha sbloccato l’incontro: una sua azione personale sulla fascia sinistra aveva seminato il panico nella difesa sarda, poi il sinistro rasoterra ad incrociare si era infranto sul palo prima di andare a sbattere contro uno sfortunato Klavan, autore di un autogol. A cercare il sigillo personale Leao c’aveva riprovato pochi minuti più tardi in acrobazia: la sua rovesciata dopo il cross proveniente da calcio d’angolo aveva però trovato l’opposizione della traversa. Una prestazione sontuosa, dunque, interrotta soltanto da questo infortunio…

© RIPRODUZIONE RISERVATA