Infortunio Mkhitaryan/ L’esterno della Roma ko per 3 settimane, lesione all’adduttore

- Matteo Fantozzi

Infortunio Mkhitaryan, l’esterno della Roma ko rimarrà fuori per ben tre settimane. Ha accusato una lesione tendinea all’adduttore. Staremo a vedere se velocizzerà il rientro.

Mkhitaryan 2019 lapresse
Infortunio Mkhitaryan (LaPresse)

L’infortunio di Mkhitaryan arriva come un fulmine a ciel sereno in casa Roma, già provata dall’operazione di oggi al piede di Lorenzo Pellegrini. Il calciatore armeno ha riportato una lesione tendinea all’adduttore e dovrà stare fuori per ben tre settimane. Salterà di sicuro le partite contro Wolfsberger, Cagliari e Sampdoria in mezzo ci sarà anche la possibilità di recuperare più rapidamente i tempi considerando che ci sarà la sosta per le nazionali. Sicuramente è un peccato per l’ex Arsenal che era partito veramente molto forte, dimostrando di poter fare la differenza e conquistando un posto da titolare inamovibile nella squadra di Pablo Fonseca.

Infortunio Mkhitaryan, Roma news: la preoccupazione aumenta

Dopo l’infortunio di Mkhitaryan la preoccupazione in casa Roma non può che aumentare. Si tratta infatti dell’ottavo infortunio muscolare dopo un mese dall’inizio della stagione. Si accentuano dunque le tensioni all’interno di un’infermeria che si fa sempre più affollata. E’ importante ora lavorare per lo staff di Fonseca che dovrà capire cosa non ha funzionato al momento e perché i calciatori continuano a fermarsi per dei problemi muscolari. Con gli infortuni dell’armeno e di Pellegrini si rifà prepotentemente il nome di Nicolò Zaniolo messo da parte per diverse partite dal nuovo tecnico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA