Infortunio Neymar, Psg Lione/ Video, caviglia ko: lacrime di dolore, lungo stop?

- Claudio Franceschini

Infortunio Neymar, Psg Lione: video, bruttissimo ko alla caviglia per il brasiliano che ha abbandonato il campo in lacrime e in barella, si teme adesso un altro lungo stop per lui.

Neymar infortunio barella Psg lapresse 2020 640x300
Infortunio Neymar in Psg Lione: il brasiliano esce in barella (Foto LaPresse)

VIDEO INFORTUNIO NEYMAR IN PSG LIONE

L’infortunio occorso a Neymar nel finale di Psg Lione potrebbe aver privato i parigini della loro stella per molto tempo: questo almeno si evince nel guardare le lacrime di O’Ney costretto ad uscire in barella dal Parco dei Principi. L’entità dell’infortunio sarà chiarita nelle prossime ore, ma a giudicare dal dolore e dalla reazione del brasiliano i dubbi sarebbero pochi: un grosso problema alla caviglia, proprio il giorno precedente il sorteggio degli ottavi di Champions League che, ancora una volta, ha messo il Barcellona sulla strada del Psg. I campioni di Francia sono dunque anche sfortunati: la partita era finita, si era all’ultimo assalto verso la porta di un Lione che ha portato a casa i tre punti grazie al gol di Philana Tinotenda Kadewere, attaccante dello Zimbabwe alla quinta rete in Ligue 1. Neymar è andato a prendere palla sulla sinistra e si è accentrato; Thiago Mendes lo ha affiancato e, per non farlo andare via, ha affondato il tackle. Peccato che la morsa delle due gambe su quella sinistra del numero 10 abbia trovato la caviglia, che è rimasta lì: Neymar è andato a terra, piangendo subito dal dolore e forse dallo spavento.

NEYMAR, STOP LUNGO?

Era il 96’ minuto e Thomas Tuchel aveva già effettuato le sostituzioni, ma in ogni caso l’infortunio di Neymar non avrebbe portato a un cambio sostanziale. L’arbitro, l’esperto internazionale Benoit Bastien, ha prima estratto il cartellino giallo a indirizzo di Thiago Mendes ma poi, andato a rivedere l’episodio, ha cambiato idea e gli ha mostrato il rosso. Il centrocampista brasiliano ha abbandonato il campo senza protestare, consapevole dell’entità del fallo; adesso la partita si sposta dal terreno di gioco alle sale di ospedale, dove si chiarirà quanto a lungo Neymar dovrà rimanere fuori. Il rischio è che il fenomeno del Psg salti il doppio ottavo di Champions League contro l’ex Barcellona o comunque l’andata; nel frattempo la sua squadra è stata scavalcata dallo stesso Lione e dal Lille e si trova al terzo posto nella classifica del campionato, con Marsiglia e Montpellier che arrivano minacciose alle sue spalle. Una situazione per nulla semplice quella di un Psg che rischia ancora una volta di vedere svanire il suo sogno europeo…



© RIPRODUZIONE RISERVATA