Infortunio Pessina/ Atalanta, lesione di secondo grado: fuori due mesi?

- Mauro Mantegazza

Infortunio Pessina: Atalanta, lesione di secondo grado per il centrocampista che rischia di stare fuori due mesi a causa del problema accusato in Atalanta Milan.

Pessina
Matteo Pessina (Foto: 2021, LaPresse)

L’infortunio di Matteo Pessina è piuttosto serio, non sono arrivate buone notizie per il giocatore dell’Atalanta dagli esami strumentali ai quali Pessina si è sottoposto ieri: l’esito infatti ha confermato la lesione di secondo grado al flessore della coscia destra ipotizzata nei giorni scorsi, subito dopo la partita contro il Milan nella quale il nerazzurro si è infortunato.

L’Atalanta sarà quindi costretta a fare a meno del centrocampista per circa due mesi, dunque Pessina sarà costretto a saltare gli impegni di campionato contro Empoli, Udinese, Sampdoria, Lazio e Cagliari, il doppio incontro in Champions League contro il Manchester United e certamente anche la convocazione in Nazionale pure nella finestra di novembre, dopo la quale Gian Piero Gasperini spera di riaverlo a disposizione il prima possibile. Matteo Pessina infatti va ad aggiungersi ad Hans Hateboer e Robin Gosens nell’affollata infermeria nerazzurra, assenze pesanti che complicano la stagione del club bergamasco.

INFORTUNIO PESSINA: QUANDO RIENTRA?

Matteo Pessina era titolare domenica sera nell’ultima gara di campionato contro il Milan, ma è stato costretto ad uscire in barella per infortunio al 25’ minuto del primo tempo della partita che poi l’Atalanta ha perso per 2-3. Il problema riscontrato dopo il contrasto in area di rigore con Fikayo Tomori è apparso subito serio al momento della sostituzione.

Il centrocampista monzese non ha così potuto rispondere alla convocazione in Nazionale per la Final Four di Nations League, con Federico Dimarco chiamato al posto di Matteo Pessina. Per quanto riguarda invece l’Atalanta, nelle prossime settimane ci sarà più spazio per Mario Pasalic e Josip Ilicic. La speranza per Gian Piero Gasperini è di avere di nuovo a disposizione il campione d’Europa per il ritorno di Champions League contro lo Young Boys in programma il 23 novembre e per il big match di campionato contro la Juventus il 27 novembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA